Come lucidare gli oggetti in rame e in ottone con prodotti naturali per ottenere in poco tempo e senza fatica dei risultati eccezionali

Tra i consigli vantaggiosi che permettono di lucidare e dare nuovo lustro agli oggetti in rame oppure in ottone, si consigliano diversi modo naturali per mantenere inalterato il loro aspetto.

Invece di ricorrere ai prodotti chimici che presentano dei potenziali rischi per la nostra salute si possono usare delle soluzioni alternative, che assicurano comunque dei risultati soddisfacenti.

Per disinfettare e lucidare gli oggetti in rame come anche quelli in ottone, si possono adoperare dei validi metodi naturali.

Come lucidare gli oggetti in rame e in ottone con delle soluzioni green

Succo di limone

Nelle pulizie domestiche si consiglia spesso come disinfettante naturale il limone, ed in questo caso il suo uso è efficace per preparare un detergente casalingo per lucidare dei materiali, che tendono a diventare opachi.

Basta solo spremere 2 limoni e diluire con dell’acqua, si ottiene così un detergente naturale con cui lucidare gli oggetti in rame.

Si deve solo passare un dischetto di cotone imbevuto con la soluzione sulla superficie da tirare a lucido.

lucidare gli oggetti in rame e in ottone

Succo di limone: un secondo rimedio per lucidare gli oggetti in rame

In alternativa con il succo di limone si può preparare un secondo detergente naturale, combinando a questo ingrediente del sale grosso o del bicarbonato di sodio.

Per lucidare il rame e l’ottone si deve quindi realizzare un impasto a base di: 15 ml di aceto di vino bianco, farina q.b. e sale grosso da cucina q.b.

Gli ingredienti si devono mescolare insieme fino a formare un impasto di consistenza densa, da applicare direttamente sulla superficie degli oggetti da lucidare, in presenza di aloni o macchie, per poi lavare con abbondante acqua.

Olio di lino

Come rimedio green efficace per poter lucidare gli oggetti in rame si suggerisce di usare l’olio di lino, da versare in un contenitore per poi diluire con dell’acqua tiepida.

Adoperando una spugnetta oppure un dischetto di cotone si deve strofinare la soluzione sulla zona da trattare per ottenere dei risultati immediati.

In alternativa, si può anche combinare insieme all’olio di lino l’aceto di vino bianco.

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia, sia in scaglie che liquido, diluito con acqua calda permette di lucidare il rame e l’ottone.

Basta immergere nel liquido ottenuto gli oggetti da pulire, lasciandoli in ammollo per una decina di minuti.

Dopo si deve risciacquare con abbondante acqua tiepida ed asciugare con cura con un panno in pura lana.

Cipolla

Un vecchio consiglio della nonna suggerisce di utilizzare la cipolla per disinfettare e lucidare gli oggetti di rame e di ottone.

Si parte con il dividere in due parti una cipolla per poi strofinarla direttamente sulla superficie da pulire senza troppi sforzi, assicurandosi così un risultato sorprendente.

Pomodoro

Anche il pomodoro si rivela un alleato green vantaggioso per detergere e lucidare gli oggetti in rame oppure in ottone.

Basta solo tagliare in due parti un pomodoro e passarlo sulla zona da trattare, e poi completare la pulizia sciacquando con abbondante acqua fredda.

Leggi anche:

Condividi: