Come utilizzare il bicarbonato di sodio per pulire e disinfettare casa a fondo e senza faticare troppo

Advertisement
Advertisement

Non solo l’aceto ma anche il bicarbonato di sodio è noto come prodotto naturale dai molteplici usi che permettono di pulire casa in maniera ecologica ed economica.

Il bicarbonato di sodio si dimostra infatti un detersivo ed un disinfettante green vantaggioso per pulire quasi tutte le superfici di casa.

Inoltre questo versatile prodotto naturale è anche consigliato per garantire ad ogni ambiente domestico un’eccellente azione disinfettante.

Il particolare, la sua capacità pulente è in grado di rimuovere lo sporco più difficile da eliminare, che tende ad insinuarsi su diversi tipi di superfici, in vari luoghi di casa.

Advertisement

Nella lista che segue si elencano i modi di utilizzare il bicarbonato di sodio per pulire casa a fondo ottenendo allo stesso tempo una profonda sterilizzazione: un’arma importante per salvaguardare la salute soprattutto dei soggetti più fragili.

Come utilizzare il bicarbonato di sodio per pulire e disinfettare la casa

Come utilizzare il bicarbonato di sodio per pulire casa da cima a fondo

Per pulire ambienti domestici critici: bagno e cucina

Advertisement

Questo prodotto è consigliato per pulire il bagno e la cucina, basta solo usare una spugna umida su cui cospargere una piccola quantità di bicarbonato. Si deve poi strofinare la spugna sulle superfici per riportarle a splendere.

Dopo aver passato la spugna si deve risciacquare bene con acqua tiepida e poi asciugare con un panno in microfibra.

Il bicarbonato si può impiegare anche per ottenere una migliore igienizzazione del bagno (water, doccia e piastrelle), in questo caso basta versare del bicarbonato su una spugna umida e strofinare sulle superfici per poi risciacquare ed asciugare.

Advertisement

Per lavare il pavimento

Si può utilizzare il prodotto anche per rimuovere lo sporco e disinfettare il pavimento di ogni stanza di casa. Si può preparare un detersivo naturale versando 150 grammi di bicarbonato in un secchio pieno di acqua tiepida.

Per la pulizia dei tubi

Il bicarbonato di sodio si può inoltre combinare con un altro rimedio naturale utile nelle faccende domestiche: l’aceto. La soluzione ottenuta è efficace per pulire i tubi di cucina e bagno che ritorneranno a brillare.

Per disinfettare e ripulire la lavastoviglie

In questo caso si deve solo spargere il bicarbonato su tutta la superficie della lavastoviglie, poi si deve mettere un bicchiere pieno di aceto bianco sulla parte superiore ed avviare il ciclo di lavaggio.

Questa procedura si consiglia una volta al mese per mantenere la lavastoviglie ben disinfettata.

Un metodo naturale per rimuovere sporco ed incrostazioni dal microonde

Per pulire casa e gli elettrodomestici si può usare in modo vantaggioso il bicarbonato di sodio, come nel caso del forno microonde.

Basta usare una spugna umida cosparsa di una piccola quantità del prodotto da strofinare dentro e fuori il microonde. Si termina la pulizia passando un panno per rimuovere i residui.

Altri vantaggiosi usi del prodotto per pulire e disinfettare casa

Per rimuovere il grasso dai fornelli

Per mantenere il piano cottura in vetroceramica pulito si può impiegare questo alleato green.

Come detersivo si può preparare una soluzione mescolando insieme un paio di cucchiai di bicarbonato con mezzo bicchiere di aceto bianco.

Questa soluzione si deve applicare su tutta la superficie del piano cottura e lasciar agire per un paio di minuti, per poi rimuovere ogni traccia usando della carta assorbente.

Elimina i residui di cibo dalle pentole

Come detersivo si dimostra anche un vantaggioso alleato, basta solo riempire le stoviglie da pulire con acqua, bicarbonato e qualche goccia di sapone per i piatti.

Si devono svuotare le pentole da lavare, dopo aver fatto agire questa soluzione per qualche minuto, e si passa la spugna nel bicarbonato e poi sulla superficie da pulire per rimuovere ogni traccia di sporco ed unto. Si ultima il lavaggio con abbondante acqua.

Per pulire il lavandino

Il bicarbonato di sodio si può utilizzare per pulire il lavandino in modo del tutto naturale, evitando di ricorrere ai prodotti disostruenti dalla formulazione chimica.

Si può preparare una soluzione ecologica versando prima del bicarbonato nello scarico del lavandino e subito dopo un bicchiere di aceto.

I due prodotti attivano una reazione effervescente efficace, in seguito dopo aver lasciato agire per 5 minuti, si deve versare abbondante acqua calda nello scarico.

Per fare il bucato

Per sbiancare il bucato come alternativa green ai comuni ammorbidenti che si trovano in vendita si può usare questo prodotto, in grado anche di eliminare anche i cattivi odori. Si suggerisce di aggiungerlo al ciclo di lavaggio in lavatrice.

Per disinfettare i giochi dei bambini

Per pulire casa a fondo si consiglia di utilizzare ampiamente il bicarbonato, che agisce da disinfettante naturale e sicuro anche per pulire i giochi per bambini tenendo alla larga batteri e germi.

Basta immergere i giochi in un recipiente contenente una soluzione a base di 4 cucchiai di bicarbonato di sodio ogni mezzo litro di acqua tiepida.

Dopo aver lasciato in ammollo per tutta la notte, si deve al mattino risciacquare bene ed asciugare ogni gioco.

Condividi: