10 buoni motivi per piantare la menta a casa e averla sempre a portata di mano

Ci sono diverse ragioni per avere a casa propria la menta piantata in vaso

Grazie alle tante proprietà, ci sono tanti buoni motivi per piantare la menta a casa.

La menta se piantata a terra nel giardino tende ad espandersi in modo incontrollato per questo è meglio coltivarla in un vaso.

Se la si mette a dimora a terra è necessaria una copertura di pietre per evitare che attecchisca su tutto il terreno e si diffonda.

Anche così la menta può fiorire dalle sue radici quindi si possono raccogliere i nuovi germogli per ridimensionarla.

Se si decide di piantare la menta a casa per motivi pratici si consiglia di farlo nel vaso per controllarne la crescita.

Coltivare menta a casa

Anche in questo caso serve intervenire potandola: si devono eliminare i ramoscelli.

Si può tagliare tutta la menta visto che con la sua rapida crescita in breve tempo si svilupperà senza alcun problema.

Se invece si ha un orto oppure un piccolo frutteto si può piantare la pianta all’ombra in un posto dove possono arrivare i raggi del sole. In genere può crescere sia in pieno sole che in zone ombreggiate.

Tra i buoni motivi per piantare la menta a casa in un vaso vi sono ragioni di comodità e praticità.

Per avere nuove piante si possono tagliare gli steli con piccole foglie, circa 10 o 15 cm e metterli in acqua. Si deve evitare che le foglie siano sott’acqua per evitare che marciscano.

In breve tempo spunteranno le radici ed i nuovi tagli saranno pronti da piantare.

Anche la sua coltivazione è semplice. Infatti la pianta non richiede molte cure, non è necessaria annaffiarla di frequente.

Non richiede poi spesso la concimazione, basta una volta all’anno. Se si nota che non cresce troppo, la ragione può essere la mancanza di nutrienti.

motivi per Coltivare menta a casa

I buoni motivi per piantare la menta a casa

Tra i buoni motivi per piantare la menta a casa nel proprio orto se si allevano galline è quello di offrire loro un prezioso alleato.

Le galline amano le erbe fresche e la menta che garantisce un aiuto digestivo, contrasta i parassiti, dona delle proprietà antiossidanti.

Anche altri animali (pecore, mucche, capre) sono ghiotti di menta che offre benefici preziosi. Si rivela inoltre un rimedio naturale utile anche per cani e gatti. Infatti amano strofinarsi su di lei ma anche mangiare le sue foglie.

Tra i tanti buoni motivi per piantare la menta a casa ci sono quelli relativi al suo uso in cucina.

È infatti un ingrediente ideale per brodi e zuppe. Ma anche per la preparazione di insalate, secondi piatti di carne e pesce, macedonie.

Si usa per dare un tocco di freschezza alle pietanze. Si può poi preparare un infuso freddo oppure un tè alla menta.

Come se non bastasse la pianta offre tanti benefici alla salute. Ad esempio la menta aggiunta all’acqua fredda o calda per preparare un infuso ha proprietà rilassanti e di solito calma i nervi.

Un infuso di menta è consigliato per migliorare la digestione. In più è una pianta antisettica.

Tra i buoni motivi per piantare la menta a casa figurano anche le sue qualità rinfrescanti. È utile per combattere la nausea e l’alitosi.

Leggi anche:

Back to top button