Uomini e Donne. L’assenza di Tina Cipollari preoccupa tutti in studio, Gianni Sperti rivela: “Non sta bene…”

Nella puntata del 4 marzo di Uomini e Donne, ha destato preoccupazione l’assenza di Tina Cipollari, spiegata dal suo collega di poltrona Gianni Sperti.

Nel corso di questo appuntamento con il popolare dating show condotto da Maria De Filippi, si è subito fatta notare l’assenza della storica opinionista, di cui in seguito si sono rivelati i motivi.

Secondo la spiegazione data da Gianni Sperti, l’assenza di Tina Cipollari era dovuta a motivi di salute per questo ha dovuto rinunciare a prendere parte alla registrazione del programma di Canale 5.

Come avvertito dalle indiscrezioni rese note, con un certo anticipo, da Il Vicolo delle News, la bionda e furente opinionista di Uomini e Donne ha dovuto dare forfait, per motivi di salute, e la sua assenza si è fatta notare in studio.

La stessa Maria de Filippi, per  prima ha rilevato quella situazione inaspettata, in seguito ha preso la parola Gianni Sperti che ha dato una spiegazione ironizzando un po’.

assenza di Tina Cipollari

L’assenza di Tina Cipollari commentata da Gianni Sperti

Dopo l’invito della conduttrice rivolto a Gianni Sperti, è stato proprio lui a salutare Tina, spiegando al pubblico in studio e da casa le ragioni dell’assenza forzata della sua collega.

Così dopo che Maria De Filippi ha annunciato che Tina non stava bene è stata la voce di Gianni Sperti a rivelare i particolari.

A quel punto l’opinionista ha raccontato con tono serio che la sua collega non si era sentita bene, per poi lanciare una frecciatina ironica.

Infatti Gianni Sperti ha dichiarato in studio a proposito dell’assenza della Cipollari:

“Sta male perché ha avuto un’indigestione. Mangia lo spuntino suo, mangia lo spuntino mio e quindi questo è il risultato!”.

I fan della storica opinionista del dating show di Canale 5, via social, si sono fiondati per commentare l’assenza di Tina Cipollari, facendo emergere anche una certa apprensione e tristezza.

Invece, si è goduta in pieno la defezione della sua nemica Gemma Galgani che ha avuto modo di godere di ampia libertà, non sentendo il fiato sul collo delle critiche tagliante di Tina.

Condividi: