Neonati travestiti da supereroi in ospedale. Una dolcissima sorpresa

Un'iniziativa nata nel 2018 e che da allora prosegue di anno in anno

I neonati travestiti in ospedale nel reparto di terapia intensiva neonatale, hanno conquistato il mondo la prima volta, in occasione di carnevale 2018 e da allora la tradizione si rinnova.

Il team del reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale João Murilo de Oliveira, a Vitória de Santo Antão, ha sorpreso i genitori dei loro piccoli pazienti, vestendoli con piccoli e dolcissimi costumi.

Neonati travestiti in ospedale dai volontari

Anche se l’iniziativa è di alcuni anni fa, le foto degli adorabili bambini mascherati sono tornate virali a causa del Carnevale.

costumi realizzati a mano

Tutti i costumi sono stati realizzati a mano, dai supereroi alle sirene, il che dimostra la grande dedizione e l’amore dei medici per i loro minuscoli pazienti.

La buona azione degli operatori sanitari ha reso i genitori dei bambini molto sensibili e felici, che nell’attesa di poterli portare a casa, hanno ritrovato un po’ di serenità.

L’iniziativa è stata presa in prestito anche dall’ospedale Clìnic di Barcellona. Dove le infermiere del reparto di terapia intensiva neonatale, hanno travestito i piccoli pazienti da animali e supereroi.

La sorpresa è piaciuta tantissimo ai genitori, ma è stata anche apprezzata sui social dove le foto sono diventate virali in pochissimo tempo.

La mamma di una delle piccole neonate ricoverate in reparto ha dichiarato:

“Quando sono entrata e ho visto la mia piccola travestita ero davvero emozionata e penso che sia stato un bel gesto da parte dei volontari. È stato bello vederla vestita da supereroina e il tema è molto in linea con quello che sono, coraggiosi, eroi ed eroine”.

Il ricovero nelle terapie intensive neonatali è duro da affrontare e solitamente anche molto lungo. Il gesto delle infermiere non può quindi che essere apprezzato. Non tutti sono disposti e capaci di dimostrare così tanta solidarietà.

neonati travestiti

Anche il Niguarda di Milano si attrezza

E anche da noi in Italia non è mancata la solidarietà. Ci ha pensato uno degli ospedali migliori, il Niguarda di Milano. Che l’hanno scorso ha regalato ai suoi neonati dei costumini di carnevale meravigliosi.

Wonder Woman, Batman, Superman e anche Capitan America, non mancava veramente nessuno! Ma anche piccole apette e fortunate coccinelle.

Ci ha pensato l’artigiana dell’infanzia Silvia Renon, a realizzare i bellissimi costumi. La professionista ha confezionato delle copertine di feltro, lavorando a mano ed effettuando diversi modelli.

costume tartaruga

Che il personale ha poi regalato alle famiglie dei piccolini ricoverati. In ricordo di un periodo sicuramente difficile, ma simbolo anche di forza e coraggio. Perché i bambini prematuri hanno sicuramente una marcia in più.

Leggi anche:

Back to top button