10 trucchi della nonna per sbarazzarsi delle mosche senza utilizzare sostanze chimiche dannose

Per scacciare le mosche dalla propria casa si possono utilizzare degli efficaci metodi naturali

In estate si deve sopportare l’invasione in casa di un maggior numero di insetti, tra cui le mosche contro le quali ci sono dei metodi naturali alternativi a spray, diffusori e repellenti.

Se si sceglie la via naturale si eviteranno le sostanze chimiche dannose per la salute.

Le mosche vengono attratte da posti ed alimenti e quando si posano su di essi trasportano milioni di germi, infatti è sufficiente che atterrino sul cibo o sul piano di lavoro per contaminarli.

Per questi motivi è importante tenere lontani mosche ed insetti dalla propria casa grazie ai dei consigli green davvero efficaci.

10 efficaci metodi naturali contro le mosche in casa

Oli essenziali

Una valida opzione green contro le mosche è offerta da alcuni oli essenziali che possono agire come un repellente.

Tra i più consigliati ci sono quelli a base di: menta piperita, citronella, lavanda, eucalipto, geranio.

Si deve solo versare qualche goccia di questi oli nel diffusore, in alternativa si può versare un po’ di olio essenziale in una ciotola e posizionarla vicino alle finestre.

Inoltre si può mescolare qualche goccia di olio essenziale con acqua calda e spruzzare negli ambienti di casa.

Rimedio mosche basilico

Basilico

Grazie al suo odore, la pianta del basilico è un valido alleato contro gli insetti. Anche se si percepisce dal nostro naso come un odore gradevole, risulta sgradevole per mosche ed insetti.

Si consiglia di posizionare un vaso di basilico sui davanzali delle finestre e vicino le porte. Così potrà agire come un valido repellente contro gli insetti.

Geranio al limone

Questa varietà di geranio si caratterizza per il suo buon profumo di limone. Proprio il suo odore persistente allontana le mosche, quindi è bene collocarlo in posti strategici quali i davanzali delle finestre.

Oltre ad essere una bella pianta ornamentale agirà come un repellente contro gli insetti di tutti i tipi.

Menta Pouliot

Anche la menta Pouliot respinge le mosche ed altri insetti che possono invadere casa quali: le zanzare, le formiche, le pulci.

Questa varietà di menta è tossica per gli esseri umani e non deve essere consumata, ma consente di liberarsi dalla presenza delle mosche.

Bicarbonato di sodio

Tra i metodi naturali contro le mosche si consiglia una soluzione a base di bicarbonato di sodio.

Per prepararla è sufficiente mescolare un cucchiaio di bicarbonato con 3 tazze di acqua calda. Il repellente ottenuto si deve spruzzare su finestre e porte.

Chiodi di garofano

Per il loro odore intenso agiscono contro gli insetti. I chiodi di garofano sono un vecchio rimedio della nonna alquanto utile.

Basta tagliare una cipolla, un limone ed un’arancia a metà ed infilare al loro interno una manciata di chiodi di garofano. Si devono poi posizionare sui davanzali delle finestre ed in altri luoghi strategici.

Aceto bianco

Grazie alle sue virtù l’aceto bianco ha tanti usi domestici, tra cui quello di respingere le mosche. È sufficiente mescolare qualche goccia con olio di eucalipto e poi spruzzare la soluzione sui davanzali.

Ma la soluzione si può lasciare dentro delle ciotole da distribuire in casa per diffondere questo forte odore in ogni ambiente.

Aglio

L’aglio è noto per essere un potente repellente naturale che sfrutta il suo persistente odore. Tra i metodi naturali contro le mosche si consiglia di preparare un decotto.

Si devono tagliare 5 spicchi d’aglio e farli bollire in 2,5 litri d’acqua. Una volta che il liquido si è raffreddato, si deve filtrare e spruzzare sui davanzali e sulle porte.

Disinfettare e pulire casa in modo impeccabile

Una casa pulita e disinfettata è la migliore arma per proteggersi dalle mosche e dagli insetti che invadono casa.

Non bisogna dimenticare che le mosche sono attratte da materiali organici in decomposizione e dagli alimenti contenenti zucchero, si deve far attenzione a pulire bene e tenere il cibo al riparo.

Sacchetti d’acqua di plastica

Un altro metodo delle nonne efficace contro le mosche è quello di appendere un sacchetto di plastica trasparente pieno di acqua sul bordo della finestra in alto.

Così gli insetti la percepiranno come una ragnatela e la eviteranno. Anche i riflessi di luce emanati dal sacchetto creano un’illusione ottica per le mosche che si allontanano.

Back to top button