Gli esercizi che tonificano i glutei in soli sette giorni

Pratici e facili da fare, stiamo parlando degli squat

Quando parliamo degli esercizi per tonificare i glutei, non possiamo non citare gli squat. Una serie di esercizi completamente mirati e soprattutto completi.

Gli squat fortificano i muscoli di tutto il corpo e non solo, come erroneamente pensato da tutti, quelli di glutei e gambe.

Esercizi per i glutei: partiamo con i primi 5

ATG

ATG

Un semplice squat in cui si arriva, però, a toccare il pavimento con il sedere. Più arriviamo in basso, più tonifichiamo i glutei. Si consiglia di fare attenzione alle ginocchia.

BULGARO 

BULGARO 

E’ l’esercizio che stimola maggiormente i glutei e questo perché durante la sua esecuzione si arriva a toccare con le ginocchia il pavimento. E’ un esercizio ibrido fra squat classico e il lunge.

CON SALTO

CON SALTO

Chiamato anche squat pliometrico, è senz’altro uno dei più completi in grado di migliorare non solo la forza ma anche il tono muscolare. Inoltre fa dimagrire e tonifica anche i muscoli.

OVERHEAD

OVERHEAD

Uno dei più complicati, se non siete esperti lasciatelo stare. In realtà andrebbe effettuato con l’aiuto di un personal trainer. Tonifica i glutei e i muscoli delle gambe.

GOBLET

GOBLET

E’ uno squat frontale, che si effettua con un peso che va mantenuto in verticale per avere la possibilità di lavorare meglio sui glutei.

Altri esercizi

SALI SCENDI DEL BACINO

Sdraiarsi sulla schiena allineando i piedi sotto le ginocchia. Sollevare e abbassare i fianchi e nello stesso momento contrarre i glutei e gli addominali.

Fare una questo esercizio per -3 volte al giorno, un giorno si e uno no. Fare 15 sali-scendi a sessione.

GLUTEI CONTRATTI

Mettersi in ginocchi, appoggiare i gomiti a terra e sollevare una gamba per volta all’indietro. Si consiglia di effettuare questo esercizio per 15 ripetizioni per gamba.

SUPERMAN

Sdraiarsi a faccia in giù e distendere le braccia in avanti con i palmi delle mani sul tappeto. Sollevare il petto insieme al braccio sinistro e la gamba opposta. Rimanere per 3 secondi in quella posizione.

Poi fare il contrario e successivamente tornare alla posizione iniziale. Ripetere per 10 volte.

GLUTEI DISTESI

In posizione eretta e con le mani lungo i fianchi fare un passo in avanti con la gamba sinistra. Piegare la gamba sul ginocchio formando un angolo di 90°.

Rimanere in questa posizione per due secondi, poi tornare nella posizione iniziale e ripetere con l’altra gamba. Fare almeno 30 ripetizioni (15 per gamba).

Leggi anche:

Back to top button