Paura per Emilio Fede ricoverato in gravi condizioni al San Raffaele di Milano: “Sono in piedi per miracolo”, il primo commento del giornalista

Advertisement
Advertisement

Dopo le prime indiscrezioni che hanno reso noto che Emilio Fede era stato ricoverato d’urgenza in gravi condizioni all’ospedale San Raffaele di Milano, non sono trapelate molte notizie.

L’ex direttore del Tg4, nel mese di dicembre aveva contratto il Covid, e per questo era stato costretto al ricovero nel Residence dell’ospedale del Mare di Napoli, ma poi era guarito senza strascichi.

Dopo il silenzio sul suo recente ricovero, dal momento che i medici non hanno comunicato alcun bollettino, sono emerse alcune notizie sullo stato di salute dell’89enne.

Il giornalista ha affidato ad Adnkronos il suo primo commento dopo il ricovero: “È stata solo una brutta caduta, il Covid non c’entra nulla. Ho un problema alle gambe per una scivolata rovinosa… Sono in un letto al San Raffaele di Milano e sono curato dagli amici. L’ho vista brutta, sono in piedi per miracolo“.

Advertisement

Emilio Fede ricoverato al San Raffaele di Milano

Leggi anche: Laura Boldrini gravemente malata: “Devo essere operata, ho paura”, è l’annuncio della politica

Emilio Fede ricoverato al San Raffaele di Milano

Emilio Fede ricoverato in condizioni critiche ha così commentato le sue condizioni di salute, definendo la brutta esperienza vissuta alquanto drammatica.

Advertisement

Dopo la notizia del suo ricovero in condizioni gravi presso l’ospedale San Raffaele di Milano, si è ipotizzato che si potesse trattare ancora una volta del Covid. Invece poi si è reso noto che l’89enne è stato ricoverato in seguito ad una caduta.

Secondo Il Messaggero, Emilio Fede si troverebbe comunque in stretta osservazione medica perché il suo fisico sarebbe “gravemente provato”, come ribadito da alcune fonti vicine al giornalista, che negli ultimi tempi ha subito un’altra condanna giudiziaria.

L’ex direttore del Tg4 ha recentemente ricevuto da parte della Cassazione una nuova condanna per il processo Fotoricatto: Fede è stato accusato di tentata estorsione ai danni di un dirigente Mediaset.

Advertisement

Leggi anche: L’avvocato della famiglia di Denise Pipitone perde le staffe e interrompe il collegamento con Pomeriggio 5: “Ho fatto male a venire”, sbotta contro Barbara D’Urso

Emilio Fede che si trovava da un anno ai domiciliari per il caso Ruby bis, dopo la violazione degli stessi, si trovava in affidamento in prova ai servizi sociali, come stabilito dal Tribunale di sorveglianza di Milano.

Condividi: