Semplici consigli per rimuovere le macchie dai vestiti

Sebbene rifletta l'immagine di una biancheria pulita e ben mantenuta, il bianco è difficile da preservare quotidianamente. 

Basta poco per sporcare il bucato appena lavato, una disattenzione a tavola, una caduta improvvisa. E poi sappiamo bene quanto possa essere complicato far tornare i capi al loro bianco originale. Fortunatamente, esistono soluzioni semplici per correggere le macchie ostinate, che uniscono naturalezza ed efficienza a un costo inferiore. Ecco alcuni consigli per rimuovere le macchie dai vestiti.

Mantenere la lucentezza dei nostri vestiti a volte può essere difficile. Macchie di cibo, inquinamento, polvere, schizzi, tanti rischi che danneggiano questo bianco immacolato al quale aspiriamo così tanto. Per sbarazzarsi di questi punti ribelli, è quindi necessario utilizzare gli ingredienti giusti.

7 consigli per rimuovere le macchie dai vestiti

LIMONE

Particolarmente utile quando il bianco dei tuoi vestiti diventa di un giallo sgradevole, il limone è un formidabile alleato contro le macchie. Grazie alle sue virtù acidificanti, gli agrumi combattono questa sgradevole tonalità che si manifesta in particolare sotto le ascelle.

Per usarlo, devi solo mescolare il succo di 3 limoni con 1 litro di acqua fredda in una grande ciotola. Immergi i tuoi vestiti bianchi in questa miscela e lasciali riposare per circa un’ora. Trascorso questo tempo, sciacquare abbondantemente con acqua pulita e lasciare asciugare.

BICARBONATO

Lasciando vestiti chiusi nell’armadio, il bianco può tendere a scurirsi e perdere la sua lucentezza. Per ovviare a questo, il bicarbonato di sodio è l’ideale. Non è tossico, e può essere utilizzato in diversi modi:

  • Il primo consiglio è diluire 3 cucchiai di bicarbonato di sodio in 1 litro di acqua calda, quindi immergere un panno pulito in questa preparazione. Sarà quindi necessario utilizzare questo pezzo di tessuto per tamponare le tracce scolorite sui vestiti e lasciarlo agire per mezz’ora all’aria aperta prima di metterli nella lavatrice.
  •  Il secondo consiglio è diluire 6 cucchiai di bicarbonato di sodio in 2 litri di acqua calda in una ciotola, quindi immergere il bucato. Si consiglia di lasciare agire la preparazione per circa un’ora, quindi di inserire quest’ultima nella lavatrice.
SAPONE DI MARSIGLIA

Straordinario smacchiatore riconosciuto per la sua efficacia, il sapone di Marsiglia è un utile agente sbiancante che permette di avere vestiti come nuovi.

Per un’efficacia ottimale, strofina la macchia con questo sapone, facendo attenzione a non bagnare il capo. Lascia riposare per un’ora, poi mettilo sotto l’acqua e strofinando leggermente. Senza sciacquare, metti tutto in lavatrice e avvia il normale lavaggio.

ACETO BIANCO

Oltre alle sue proprietà contro il calcare e a quelle disinfettanti, l’aceto bianco è un alleato per riscoprire il candore delle fibre tessili. Aggiungendolo al cestello della lavatrice, non solo ti permetterà di mantenerla in salute, ma anche di rimuovere le fastidiose macchie sui tuoi vestiti.

LATTE

Pochi lo sanno, ma il latte è particolarmente efficace nel ravvivare i vestiti e nel ripristinare la loro lucentezza. Per beneficiare delle sue proprietà sbiancanti, è preferibile che sia freddo.

A tale scopo, è possibile aggiungere alcuni cubetti di ghiaccio in un contenitore contenente 25 cl di acqua e 50 cl di latte, prima di immergere il bucato. Lasciare agire per circa un’ora, quindi lavare in lavatrice come al solito.

SALE

Grazie alle sue proprietà assorbenti, questo condimento rimuoverà il liquido in eccesso o i residui su un indumento macchiato, per facilitare successivamente la pulizia. Tuttavia, tieni presente che questo trucco funziona solo se agisci rapidamente, subito dopo l’incidente.

Sarà quindi necessario depositare una quantità sufficiente di sale sulla macchia e lasciare agire per alcune ore. Una volta completato questo processo, strofinare la macchia con sapone Marsiglia secco per alcuni minuti, quindi mettere il bucato nella lavatrice. Se ne andrà e il bucato sarà bianco come la neve!

ASPIRINA

Ultimo ma non meno importante, questo trucco si è spesso dimostrato efficace contro le macchie ostinate e incrostate. Per un’azione ottimale, sciogliere da 3 a 5 compresse di aspirina in una ciotola da 4 litri di acqua e quindi immergere i vestiti bianchi per 8 ore.

Trascorso questo tempo, lasciare asciugare all’aria. Se preferisci una soluzione più veloce, puoi anche aggiungere 2 compresse di aspirina al bucato prima di avviare la lavatrice.

Leggi anche:

Back to top button