Come pulire il piano cottura con una pastiglia per la lavastoviglie

Un consiglio semplice per avere un piano cottura sempre al meglio

Avete mai pensato di poter pulire il piano cottura con una pastiglia per lavastoviglie? E’ un trucchetto strano, ma super efficace, che vi permetterà di avere sempre una cucina splendente e pulita.

Il piano cottura in acciaio è sicuramente una delle zone della nostra casa che si pulisce con difficoltà. Fra macchie, aloni e incrostazioni non è mai semplice ottenere l’effetto desiderato.

Pulire il piano cottura con una pastiglia per lavastoviglie

Ma con questo semplice e alternativo trucchetto, vi assicuro che non sarà più così. Usando una pastiglia per lavastoviglie impiegherete molto meno tempo a pulire, con in cambio un risultato veramente efficace.

La pastiglia per lavastoviglie è un prodotto indispensabile per lavare i piatti, le pentole e tutto ciò che utilizziamo in cucina.

pastiglia lavastoviglie

Ecco la guida per usarla anche per pulire il piano cottura della cucina.

Ingredienti:

  • Una pastiglia
  • Spugna per i piatti
  • Acqua tiepida
  • Una bacinella

Guida:

Mettere la pastiglia priva del suo involucro nella bacinella ricolma di acqua tiepida. Aspettare che sia completamente sciolta e procedere.

Togliere e mettere da parte i bruciatori del piano cottura e le griglie. Immergere la spugna nella bacinella e passarla sul piano.

Ripulire quindi senza sciacquare con un panno umido e morbido e asciugare per bene

Procedere nella stessa maniere con le griglie, i bruciatori e le piastre.

Preparare il detersivo con gli ingredienti naturali

All’interno delle nostre case, quasi tutti, abbiamo a disposizione degli ingredienti naturali per preparare la maggior parte dei detersivi che usiamo per pulire.

In questo articolo, oltre ai consigli per pulire il piano cottura con una pastiglia per lavastoviglie, vi spiegheremo come preparare quest’ultima in casa.

Ciò, non solo vi permetterà di risparmiare, ma avrà anche un notevole impatto positivo sull’ambiente.

Ingredienti:

  • Stampini per ghiaccio in silicone
  • 2 cucchiai di sapone di Marsiglia
  • 250 g di bicarbonato di sodio
  • 1/2 litro di acqua demineralizzata
  • 12 gocce di olio essenziale al limone
  • 25 ml di aceto di vino bianco

Procedimento:

Versare in una ciotola tutto il bicarbonato e aggiungere l’olio essenziale e il sapone di Marsiglia. Terminate aggiungendo l’aceto e l’acqua demineralizzata.

Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e molto denso, che andrete a versare negli stampini. Lasciate riposare fin quando non si saranno indurite.

Una volta pronte, rimuovetele lentamente dallo stampo e riponetele in un contenitore di plastica o di vetro, da conservare in un luogo asciutto lontano dall’umidità.

Di seguito troverete il video sui passaggi da seguire per pulire il piano cottura con la pastiglia per lavastoviglie:

Leggi anche:

Back to top button