Detergente fatto in casa per pulire le fughe delle piastrelle

Le piastrelle e le fughe hanno bisogno di una bella pulizia? Vi sveliamo come effettuarla senza fatica

Molto spesso, durante le pulizie quotidiane del nostro bagno, capita di tralasciare qualcosa. La pulizia delle piastrelle o delle fughe. Se ultimamente il vostro occhio cade spesso su questa zona del bagno che ha bisogno di una bella lavata, potrà esservi utile conoscere la ricetta per preparare in casa un detergente per pulire le fughe delle piastrelle.

Macchiate, nere o peggio ancora ammuffite. Come farle tornare al vecchio candore? La risposta è molto semplice, con un detergente fatto in casa, economico, facile da realizzare e molto efficace.

detergente per fughe piastrelle

Detergente per sbiancare e pulire le fughe delle piastrelle

La maggior parte dei prodotti commerciali, contiene candeggina e altri composti chimici molto aggressivi. Che trasformano la nostra casa in un ambiente pericoloso.

Discorso molto diverso vale per questo miracoloso detergente, che farà brillare il vostro bagno, senza intossicarvi i polmoni o danneggiarvi la pelle.

E’ adatto anche per la pulizia della vasca da bagno e per usarlo, non c’è bisogno di indossare guanti o occhiali protettivi.

Ingredienti:

  • 120 ml di bicarbonato di sodio
  • 60 ml di perossido di idrogeno
  • Un cucchiaino di sapone per piatti

Procedimento:

Mescolare tutti gli ingredienti nella stessa ciotola. Mettere il composto ottenuto in una spugna e strofinare delicatamente sulle fughe delle piastrelle. Come ultima azione, sciacquare con acqua.

Questo detergente fatto in casa funziona altrettanto bene per il pavimento, il bagno, la cucina e anche la doccia.

Ecco qualche trucchetto in più

Di seguito troverete altri interessanti ingredienti per pulire la vostra casa utilizzando solo prodotti naturali dall’incredibile efficacia.

BICARBONATO DI SODIO

Non ha bisogno di presentazioni, questo prodotto è particolarmente indicato per la pulizia di ogni angolo della vostra casa.

Ecco quello che dovrete fare per preparare un super detergente. Ma prima, un avvertimento: questo prodotto potrebbe innescare una reazione “schiumosa”, non preoccupatevi, è assolutamente normale.

  • Mescolare 4 cucchiaini di bicarbonato con 10 c di aceto bianco.
  • Rovesciare la miscela ottenuta in un flacone spray pulito.
  • Spruzzare sulle fughe delle piastrelle.
  • Lasciare agire per 24 ore.
  • Strofinare e risciacquare.

ACETO BIANCO

Un altro ingrediente famoso per le sue virtù in campo pulizie. Pulisce qualsiasi cosa, dal pavimento al soffitto.

  • Mescola 1 cucchiaino di detersivo per piatti con 30 cl di aceto bianco.
  • Strofinare le fughe con un vecchio spazzolino da denti, immerso precedentemente nella soluzione appena preparata.
  • Risciacquare

ARGILLA BIANCA

L’argilla bianca, detta anche caolino è un altro prodotto miracoloso, in grado di far brillare le piastrelle.

  • Bagnare la spugna.
  • Immergerla nell’argilla.
  • Strofinare le fughe.
  • Risciacquare.

Leggi anche:

Back to top button