Caso Denise Pipitone. Nuova segnalazione dall’autore del video girato a Milano: “È inconfondibile, io ricordo le facce”, rivela a Quarto Grado

Sul caso Denise Pipitone si sono riaccesi i riflettori a Quarto Grado dove si sono resi noti gli ultimi aggiornamenti, che includono una serie di segnalazioni. A distanza di 17 anni dalla misteriosa scomparsa della figlia di Piera Maggio, le indagini si sono riaperte con dei nuovi risultati: due persone sono indagate per sequestro di persona. Anna Corona e Giuseppe Della Chiave sono finiti nel registro degli indagati, spostando di nuovo l’attenzione nell’ambito familiare di Denise.

Leggi anche: Caso Denise Pipitone. “Prima o poi fate una brutta fine” : aggredita e minacciata a Mazara del Vallo la troupe di Chi l’ha visto

Giuseppe Della Chiave, nipote di Battista Della Chiave, sarebbe stato a sua volta coinvolto nel rapimento, come riferito all’epoca dal testimone sordomuto. Battista Della Chiave nel corso della sua testimonianza 17 anni fa aveva segnalato di aver visto Denise in braccio al nipote ,nella stessa falegnameria dove il giorno della scomparsa della piccola si registrò una telefonata di Anna alla madre, per allertare le figlie che stava succedendo qualcosa di grave.

Caso Denise Pipitone segnalazione

Caso Denise Pipitone: la segnalazione di Felice Grieco a Quarto Grado

Nel corso della trasmissione di Rete 4, Gianluigi Nuzzi è tornato a parlare del video girato da Felice Grieco: la guardia giurata che nel 2004 aveva ripreso una bambina dalla forte somiglianza con Denise, in compagnia di una donna rom. La segnalazione fatta dalla guardia giurata di Milano resta al momento la sola attendibile sul caso Denise Pipitone. In quelle immagini la bambina in compagnia di una donna rom veniva chiamata Danas.

Leggi anche: “Denise Pipitone è viva, la verità è vicina”: lo rivela, dopo i recenti passi in avanti nelle indagini, l’ex pm Maria Angioni

Ma dopo la segnalazione di Felice Grieco, si sono perse le tracce della donna e della piccola del video. Nel corso del suo racconto durante la trasmissione di Gianluigi Nuzzi ha aggiunto dei nuovi dettagli. Ospite a Quarto Grado, Felice Grieco ha spiegato di aver riconosciuto la donna in una foto su un articolo sui rom.

“Qualche giorno fa ho avuto una segnalazione da una signora che vuole rimanere anonima, mi ha inviato un link di un articolo che parla di rom. C’erano delle persone e io tra queste ho riconosciuto la donna di Milano, quella che accompagnava la piccola Danas a Milano. È inconfondibile io ricordo le facce. Ho subito segnalato a chi di dovere e ho formalizzato il riconoscimento” – ha spiegato l’uomo ai microfoni della trasmissione di Rete 4.

 

Condividi: