Alimentazione ed età: cosa mangiare dopo i 45 anni?

L’alimentazione previene l’invecchiamento. Ecco quali cibi scegliere dopo i 45 anni di età

Alimentazione ed età sono due fattori che camminano di pari passo. Come sappiamo il cibo è un fattore fondamentale per il benessere del nostro organismo e incide anche sull’invecchiamento.

Alcuni alimenti infatti, grazie alle sostanze che contengono, hanno la capacità di prevenire la comparsa dei primi segni dell’invecchiamento. Pronti a scoprire quali sono?

Alimentazione ed età: cosa porto in tavolo dopo aver compiuto 45 anni?

A 45 anni siamo ancora giovani ma arrivati a quel traguardo è indubbio che i primi segni del tempo sono già comparsi da un bel po’.

Alimentazione ed età dopo 40

L’assunzione di alimenti ricchi di antiossidanti può fare la differenza e non solo a livello estetico. Ecco gli 11 alimenti che ci mantengono in forma e prevengono i sintomi dell’invecchiamento.

SALMONE

Il salmone è un alimento particolarmente ricco di acidi grassi omega 3, ovvero un grasso completamente naturale ed essenziale per il nostro corpo.

E che non si trova in tutti gli alimenti. Le sue proprietà aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari e a migliorare l’aspetto di pelle e capelli.

AVOCADO

Oltre a ridurre i livelli di colesterolo diminuisce notevolmente anche il rischio di malattie cardiache potenzialmente letali.

TE’ VERDE

Le sue proprietà permettono di perdere peso, ma non solo, aiutano ad equilibrare i livelli di colesterolo nel sangue ed essendo anche ricco di antiossidanti allontana i sintomi dell’invecchiamento.

SEMI DI CHIA

I semi di chia sono dei veri e propri alleati del nostro organismo. Ricchi di omega 3 e di fibra fanno bene al sistema digestivo e tengono lontani i segni dell’invecchiamento.

AVENA

L’avena è ricca di fibra che aiuta a tenere a bada i livelli di colesterolo nel sangue e a regolare il transito intestinale.

FRUTTA ROSSA

La frutta rossa è un perfetto spuntino che aiuta a promuovere il benessere e la giovinezza della pelle grazie alla vitamina C che contiene, agli antiossidanti e alla fibra.

MELANZANA

Fra le sostanze che contiene, non possiamo non citare le antocianine, dei potentissimi antiossidanti in grado di proteggere il sistema nervoso e di rinforzare memoria e concentrazione.

GUAVA

Un frutto tropicale da noi poco conosciuto ricco di vitamina C. Una sua assunzione regolare aumenta le difese immunitarie.

FAGIOLI

Non solo i fagioli ma anche il resto dei legumi sono alimenti importanti dopo i 45 anni di età, perché sono una ricchissima fonte di proteine.

CURCUMA

La curcuma è una spezia molto conosciuta dalle proprietà antinfiammatorie e analgesiche in grado di bloccare gli enzimi che provocano dolore e infiammazione. Inoltre è perfetta per contrastare i dolori articolari.

CIOCCOLATO FONDENTE

Migliora l’umore e regola la pressione facilitando la circolazione sanguigna. Mai dire di no a un pezzo di cioccolata fondente!

Leggi anche:

Back to top button