70enne dichiarato morto si risveglia e stringe la mano del medico legale

È accaduto a Messina. Un anziano soccorso in un primo momento dai vigili del fuoco, si risveglia mentre il medico legale registra il decesso e gli stringe la mano

Messina. È una storia che ha dell’incredibile quella accaduta a Messina e precisamente a Villaggio Pace. Un 70enne dichiarato morto si risveglia e stringe la mano del medico legale che stava constatando il decesso.

Soccorso in un primo momento dai Vigili del Fuoco, l’anziano è stato trovato riverso sul pavimento e apparentemente privo di vita.

Sono stati i vicini di casa dell’uomo a chiamarli, allarmati dall’acqua che fuoriusciva dall’appartamento dell’anziano. Dopo aver suonato ripetutamente il campanello dell’alloggio, non ottenendo risposta, hanno contattato le autorità.

I Vigili del Fuoco, giunti prontamente sul posto, hanno utilizzato l’autoscala per poter entrare nell’appartamento dell’anziano.

70enne dichiarato morto si risveglia

Una volta penetrati all’interno, hanno visto il rubinetto aperto e l’uomo riverso sul pavimento. Si sono avvicinati, effettuato le manovre del caso, ma non hanno che potuto constatare il decesso dell’anziano. Qualche ora dopo il colpo di scena.

Il 70enne dichiarato morto si risveglia

Mentre il medico legale, giunto sul posto dopo la chiamata dei Vigili del Fuoco, si avvicina al cadavere per stabilire le cause del decesso, l’uomo si risveglia e gli stringe la mano.

L’anziano è stato quindi trasportato in ospedale dai sanitari del 118 chiamati sul posto e che lo stanno sottoponendo a tutti i controlli del caso.

Intanto sono in corso le indagini per stabilire cosa sia accaduto all’anziano rimasto sul pavimento per ore, prima e dopo l’arrivo delle forze dell’ordine e che i Vigili del Fuoco avevano dato per morto.

Una storia che ha realmente dell’incredibile e che riapre polemiche e discussioni sui tanti, troppi casi di morte apparente che ancora accadono tutti i giorni e in tutto il mondo. Si, perché quanto accaduto all’anziano è un evento affatto raro.

Troppa fretta e superficialità nello stabilire i decessi o ancora troppi misteri riguardano il nostro corpo e le sue funzioni? A voi le riflessioni del caso.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

 

Back to top button
Close
Close