Elimina 50 nidi di rondine con una scopa, ma un video la riprende: la donna rischia la denuncia

Advertisement
Advertisement

Donna elimina 50 nidi di rondine ricevendo una denuncia rischiando di scontare diverso tempo in carcere. Armata di scopa una signora infatti, si è scagliata con rabbia e ferocia nei confronti di diverse rondini innocenti ma soprattutto indifese.

L’ennesimo atto di violenza nei confronti di alcuni animali che non riescono a difendersi e che non ha una minima giustificazione. La donna spagnola infatti, si è scagliata contro ben 50 nidi di rondine distruggendoli con la sua scopa. La stessa però, è stata beccata durante il suo atto vile e vergognoso tanto da aver ricevuto una dura denuncia nei suoi confronti.

Leggi anche: Un cacciatore muore dopo aver ferito un cervo che lo attacca colpendolo più volte con le sue corna

La signora nella cittadina spagnola di Daya Nueva è stata così ripresa con la sua lunga scopa mentre eliminava ben 50 nidi di rondine da un cornicione di casa. Il suo gesto in provincia di Alicante ha così ucciso diversi neonati ma soprattutto distrutto tantissime uova.

Advertisement

Donna durante la notte distrugge 50 nidi di rondine con la sua scopa e grazie a un video viene denunciata tanto da rischiare il carcere

sorpresa a distruggere nidi

Donna elimina 50 nidi di rondine: Rischia il carcere dopo una denuncia

Il video che ha incriminato poi la donna, è stato girato da un uomo che andava a gettare i rifiuti durante la notte. In molti Paesi del mondo infatti, distruggere i nidi di rondine è un vero e proprio reato. Nel dettaglio, in Spagna questo gesto può portare la detenzione da 6 mesi a 2 anni.

Advertisement

L’uomo dopo aver ripreso il gesto sconsiderato e vile della donna ha deciso di condividere il tutto sui social facendo così il giro del mondo in pochissimo tempo. Lo stesso più volte ha cercato di fermare la donna che faceva finta di nulla tanto da rifiutare di fermarsi.

Leggi anche: Torturano e uccidono un cervo. Gli aguzzini rischiano 37 anni di carcere

Advertisement

Un gesto che ha visto la morte di tantissime piccole rondini ma soprattutto di centinaia di uova che purtroppo, si sono schiantate a terra. Così la donna ora dopo aver ricevuto la denuncia rischia di dover trascorrere diverso tempo in carcere per il suo gesto disumano.

Condividi: