Utilizzi casalinghi e alternativi del sale da cucina che in pochi conoscono

Per aggiungere sapore ai tuoi piatti o per rendere agibile una strada ghiacciata. Il sale può senz'altro rivelarsi molto utile in varie situazioni.

Questo ingrediente di cui non puoi fare a meno in cucina può essere la soluzione perfetta per molte preoccupazioni domestiche che affronti quotidianamente. Ecco i vari utilizzi casalinghi del sale.

Grazie alle sue proprietà sgrassanti, disincrostanti e deodoranti, il sale renderà più semplici le attività domestiche quotidiane. Dopo aver letto questo articolo, diventerà sicuramente il tuo alleato n. 1.

utilizzi alternativi sale

Utilizzi casalinghi del sale

Ferro da stiro:

Se qualcosa si scioglie e si attacca sulla superficie del ferro, stai tranquillo, non dovrai sostituirlo! Mettilo alla massima temperatura, quindi prendi un giornale e cospargilo generosamente di sale.

Quando il ferro è caldo, posizionalo sulla carta muovendolo avanti e indietro per circa un minuto.

Macchia d’uovo:

Pulire la superficie in cui è caduto accidentalmente un uovo può essere un compito difficile e può richiedere tonnellate di salviette di carta.

Devi solo applicare una buona quantità di sale su tutta la superficie interessata e lasciarlo agire per 10-15 minuti. Il sale avrà un effetto coagulante e potrai rimuovere l’uovo con facilità.

Inibitore di fiamma:

Uno degli incidenti più comuni durante un barbecue è un principio di incendio. Se dovesse accadere non farti prendere dal panico.

Per evitare che il fuoco si diffonda, versa una buona quantità di sale direttamente sulle fiamme. Si tratta di un trucco che blocca il flusso di ossigeno che funge da catalizzatore.

Sgrassa le stufe:

Eri impegnato a fare altro mentre cucinavi e la tua cena si è bruciata nella padella? Niente paura, puoi sgrassarla e rimuovere facilmente i resti di cibo bruciato con il sale.

Non devi fare altro che coprire completamente l’interno della padella con un buon strato di sale, quindi aggiungere un po’ d’acqua.

L’acqua salata fungerà da sgrassatore per rimuovere tutto e risparmiarti sforzi colossali. Dopo 10 minuti, è sufficiente risciacquare l’acqua salata e pulire normalmente la padella.

Pulisce la spugna per i piatti:

Se la spugna con cui lavi i piatti è diventata molto nera e unta, ecco un semplice suggerimento: prendi un contenitore, riempilo con 2 tazze d’acqua, quindi aggiungi ¼ tazza di sale e mescola per diluirlo bene.

Immergi la spugna in questa acqua salata e lasciala riposare per una notte in modo che il sale possa sgrassare e disinfettarla. 

Sblocca le tubature della vasca da bagno:

Un altro problema abbastanza comune quando si desidera pulire la vasca è il ciuffo di capelli che ostruisce lo scarico. Per evitare l’intasamento della vasca, mescolare ¼ tazza di bicarbonato di sodio con la stessa quantità di sale.

Versare il composto direttamente nello scarico. Quindi versare ½ tazza di succo di limone. La miscela diventerà effervescente. Lasciare agire per almeno 15 minuti.

Nel frattempo, fai bollire una casseruola d’acqua e una volta terminato il tempo di miscelazione, versa l’acqua bollente direttamente nello scarico per rimuovere il residuo di polvere. Il bicarbonato di sodio è un agente antibatterico che dissolverà le macchie più ostinate, mentre il limone emanerà un odore di freschezza duratura.

Leggi anche:

Back to top button