Simona Ventura umiliata da Matteo Bassetti: “Si prenda una laurea in medicina e venga al mio posto”, tuona l’infettivologo

Ospite di Cartabianca condotto da Bianca Berlinguer, Simona Ventura è stata protagonista di un duro scontro con il Dott. Bassetti, ormai presente nelle trasmissioni televisive quasi ogni giorno.

Simona come sappiamo è stata costretta a rinunciare anche alla sua presenza a Sanremo 2021 per via del Covid. E la conduttrice di Cartabianca l’ha invitata proprio a parlare della sua esperienza.

La Ventura collegata in studio insieme al Dott. Bassetti e a Paolo Sileri, anch’egli medico nonché sottosegretario al Ministero della Salute, é partita proprio dalla sua esperienza personale con il Covid. Sottolineando come non abbia mai avuto sintomi rilevanti, nonostante un’esame avesse accertato la presenza di un inizio di polmonite.

“Quando tu ti ritrovi positiva non sai cosa fare, ha spiegato Simona Ventura, ci sono due modi credo: quello di aspettare se si è asintomatici e non prendere dei farmaci, ma io sono andata su quello più tosto che era quello di cominciare a fare una terapia farmacologica”. Situazione, ha sottolineato, nella quale si sono trovate e si trovano molte persone.

Simona Ventura ha quindi indicato una serie di medicinali assunti, nonostante risultasse quasi asintomatica.

Leggi anche: Vittorio Sgarbi rivela: “Ho avuto il Covid senza accorgermene e ho un cancro”

Simona Ventura umiliata

Il dottor Bassetti contesta Simona Ventura

E qui si è innescato un confronto sia con Sileri che, soprattutto, con il Dott. Bassetti, che continuava a scuotere la testa mentre la Ventura parlava. “Il paziente deve fare un’anamnesi e deve essere visitato”, ha ricordato Sileri che, come dicevamo, è medico.

A questo punto è intervenuto Matteo Bassetti che, con molta decisione, ha detto: “Mi consenta di chiarire una cosa, perché secondo me come servizio pubblico lo dobbiamo ai telespettatori. “Non esiste una profilassi del Covid, non possiamo parlare di profilassi, ha spiegato il Dott. Bassetti, un paziente è diverso dall’altro”.

Leggi anche: Latina. Una donna di 35 anni ricoverata per trombosi una settimana dopo la somministrazione della prima dose del vaccino Astrazeneca

E proprio sull’utilizzo dei farmaci indicati da Simona Ventura ha continuato : “Se diciamo queste cose alle persone noi stiamo facendo il male dei pazienti”. 

La Ventura, un po’ sorpresa, ha cercato di argomentare il suo ragionamento e a questo punto Bassetti è stato molto netto nei suoi confronti. “Guardi, ha contuato Bassetti, lei fa la conduttrice di un programma televisivo, io faccio il medico, quindi se permette, ascolti quello che i medici dicono perché se no se facciamo fare ai conduttori televisivi i medici allora non va più bene!”

Gelo in studio risolto da Bianca Berlinguer che ha assicurato il buon Bassetti circa le intenzioni di Simona Ventura. Ma ormai Bassetti era lanciato, e da par suo ha concluso “Si prenda una laurea in medicina e venga al mio posto…”

Condividi: