Scende per comprare le caramelle al figlio e il treno riparte: il bimbo di 3 anni viene ritrovato dagli agenti della Polizia ferroviaria

Advertisement
Advertisement

Una donna, residente a Brescia, a bordo di un treno diretto a Bergamo, scende per comprare le caramelle al figlio di 3 anni durante una fermata, ma poi all’improvviso il convoglio riparte: giunta al negozio, il mezzo è ripartito ed il piccolo è rimasto da solo a bordo.

Questa disavventura si è registrata lo scorso 9 aprile tra Brescia e Bergamo, il treno diretto a Bergamo si è fermato alla stazione di Palazzolo per circa trenta minuti, per consentire agli operatori sanitari del 118 di soccorrere un uomo colpito da un malore.

Leggi anche: Rissa violenta sul treno Roma-Lecce tra una donna e un ragazzo senza mascherina

Scende per comprare le caramelle al figlio ma il treno riparte

Durante la sosta, il bambino si era agitato ed aveva iniziato a piangere, per calmarlo la madre scende per comprare le caramelle al figlio, lasciandolo da solo a bordo del convoglio. La 21enne che viaggiava con i suoi due figli ha portato con sé la piccola di un anno, lasciando a bordo il più grande.

Advertisement

Ma il treno riparte mentre la 21enne era in fila al bar, durante la sosta di trenta minuti del convoglio. La donna che ha visto il treno ripartire, senza perdere tempo ha allertato i carabinieri, che si sono subito messi in comunicazione con gli agenti della Polizia ferroviaria.

A sua volta la Polfer ha avvisato il capotreno del convoglio sul quale era rimasto da solo il piccolo, che è stato raggiunto dal capotreno che l’ha fatto scendere alla stazione di Bergamo.

Scende per comprare le caramelle al figlio ma parte il treno

Advertisement

Leggi anche: Il treno “galleggiante” arriva dalla Cina e viaggia più veloce degli aerei

Il bimbo dapprima affidato agli agenti ha poi riabbracciato la madre spaventata per la disavventura affrontata mentre scende per comprare le caramelle al figlio. La giovane e sua figlia avevano nel frattempo preso un altro convoglio per scendere alla stazione nella quale si trovava il figlio di 3 anni.

Condividi: