Sale contro l’energia negativa: un rimedio naturale antico e potente

E poiché stiamo parlando anche di quella negativa, è bene conoscere un rimedio per eliminarla. Uno dei più famosi prevede l’utilizzo di un semplice ma potente ingrediente. Ecco come utilizzare il sale contro l’energia negativa.

Pensa a quelle volte in cui hai incontrato qualcuno per la prima volta e dopo l’incontro sei rimasto per ore con una strana sensazione addosso. Oppure hai cambiato casa e da quel momento hai avuto più problemi di salute, incidenti, discussioni e perdite. E’ l’energia negativa!

Sale e aceto contro l’energia negativa

L’energia di una persona è una combinazione del suo passato, del suo stato d’animo, dei suoi pensieri dominanti, delle sue convinzioni e della sua percezione del mondo.

A volte questa energia viene facilmente percepita, e altre volte si manifesta sotto forma di antipatia per una persona che hai appena incontrato, senza avere indizi evidenti sul perché ti senti così.

Le persone positive sono amorevoli, felici, compassionevoli, gentili e incoraggianti. In loro presenza, ci si sente intuitivamente al sicuro, felici e rilassati. Emettono qualcosa di accogliente.
Le persone negative sono invece ostili, infelici, lamentose e amano intrappolare gli altri nella loro oscurità. Con loro, ti senti a disagio, infelice e teso.

rimedio sale per energia negativa

Emettono onde negative che travolgono chi sta intorno a loro.

Ma sai di avere il potere di trasformare l’energia negativa in energia positiva? Ecco come!

  • Non esitare a fare qualsiasi cosa ti renda felice e ti faccia sentire di buon umore.
  • Segui il tuo intestino, il tuo corpo è solo un mezzo per comunicare con te, quindi fai attenzione ai segnali che ti manda.
  • Alcune persone intorno a te sono negative ma non devi permettere che la loro negatività ti colpisca e una volta che la vostra interazione è finita, sbarazzati della loro energia. Inoltre, non è necessario abbassare i pensieri, le parole e le azioni al loro livello. Invece di criticarli o giudicarli, sii solidale con il dolore interiore che li induce a comportarsi male.
  • Quante volte dici “Sono arrabbiato” o “Sono triste”? È meglio provare l’emozione, “Mi sento triste” o “Mi sento arrabbiato”. Non incarnare sentimenti negativi. Vivili e lasciali andare.
  • Concentrati su un futuro positivo, basato su amore, felicità, abbondanza e libertà. Evita di parlare di un futuro basato su paura, dolore, mancanza e problemi. Ci vuole sforzo, ma ci arriverai.

Come rilevare le energie negative?

La ricerca scientifica è stata in grado di identificare l’energia elettrica e termica poiché si tratta di energie tangibili che possono essere misurate ed esaminate.

D’altra parte, l’energia emotiva rimane un terreno abbastanza complesso dal momento che non possiamo vederla ma semplicemente sentirla.

Venti anni fa, il Dr. Emoto ha dimostrato che l’energia emotiva umana influenza il mondo fisico che ci circonda.

In particolare, ha fatto numerosi esperimenti che hanno dimostrato l’effetto fisico di pensieri, parole, emozioni e musica sulla struttura cristallina dell’acqua.

Da qui l’utilità di questo rimedio naturale per purificare il tuo spazio di energie negative.

Il rimedio naturale

Di seguito è riportato un piccolo suggerimento per sbarazzarsi delle energie negative, da testare a casa.

Gli ingredienti:

  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • 500 ml di acqua filtrata
  • 2 cucchiaini di sale

Il metodo di utilizzo: 

Prendi un bicchiere trasparente e mettici dentro tutti gli ingredienti, mescolando bene per 60 secondi. Metti il ​​bicchiere in un posto dove passi molto tempo e lascialo per un’intera giornata.

Controlla se il sale sale in superficie! Se è così, vuol dire che c’è ancora energia negativa nell’ambiente, quindi consigliamo di ripetere il processo con nuovi ingredienti. E sappi che finché vedi il sale che sale in superficie, significa che la tua casa non si è ancora purificata.

Leggi anche:

Condividi: