Miscela di peperoncino, aceto e zenzero: un rimedio naturale contro l’artrite

L'artrite si manifesta come dolore alle articolazioni, alle ossa, ai tendini o ai legamenti: i cosiddetti "reumatismi"

L’artrite è una condizione infiammatoria che colpisce le articolazioni. Si tratta di un disturbo molto frequente che provoca un impatto notevole su coloro che ne soffrono. Vi parleremo di un rimedio naturale contro l’artrite, il cui utilizzo ha mostrato risultati eccezionali. Ma prima, spieghiamo bene di quale disturbo stiamo parlando.

Quando diverse articolazioni sono colpite da questa infiammazione, si ha a che fare con la poliartrite. Una condizione che può essere causata da una malattia autoimmune che provoca l’attacco del corpo ai propri tessuti e danneggia le articolazioni.

Le diverse forme di artrite

  • L’osteoartrite

Questa è la condizione più comune che è caratterizzata dal deterioramento della cartilagine che si trova tra le articolazioni.

Di solito colpisce le ginocchia, l’anca, i piedi o la colonna vertebrale. Si verifica raramente prima dei 40 anni, ma può essere causato da un eccesso di peso ed età.

  • Artrite reumatoide

È una malattia infiammatoria che colpisce le mani, i polsi e persino i piedi. Dai 40 ai 60 anni è l’età in cui colpisce di più e la maggior parte dei pazienti colpiti sono donne.  La sua causa può essere ereditaria o dovuta a una malattia autoimmune.

Artrite reumatoide

Opzioni di trattamento e rimedio naturale contro l’artrite

Il dolore dell’artrite può essere più forte a riposo, quindi la persona che ne soffre può avvertire un disagio immediato al risveglio.

Senza dimenticare che la maggior parte delle volte questa condizione diventa cronica e provoca nel tempo l’usura della cartilagine.

Tuttavia, ci sono diversi modi per ridurre il rischio di artrite, come:

  • mantenere un peso ideale
  • esercitando per avere una buona mobilità articolare e una massa muscolare di supporto
  • riposarsi adeguatamente

Rimedio naturale per il dolore da artrite

Oltre ai farmaci che offrono un rapido sollievo dal dolore ma hanno alcune controindicazioni, esiste un rimedio naturale che ti permetterà di alleviare il dolore senza effetti collaterali.

È un rimedio a base di aceto di mele, pepe di cayenna in polvere e zenzero fresco.

  • Aceto di mele

L’aceto di mele contiene calcio, magnesio, potassio e fosforo. Tutte sostanze di cui l’organismo ha bisogno per ridurre il dolore. È ricco di antiossidanti, beta-carotene e acido acetico che prevengono il danno cellulare e l’insorgenza di malattie degenerative come l’artrite.

  • Peperoncino di Cayenna

Questo ingrediente è noto per il suo sapore piccante e pungente. Il suo componente attivo è la capsaicina, una sostanza nota per alleviare il dolore agendo sui nervi sensoriali.

  • Zenzero

Lo zenzero è noto fin dall’antichità per le sue qualità antinfiammatorie e analgesiche naturali. Infatti, i leucotrieni (lipidi) e le prostaglandine (acidi grassi insaturi) che contiene gli conferiscono il ruolo di un potente antinfiammatorio. Inoltre, i suoi composti come gli shoagol, i gingeroli e i paradoli, agiscono come antidolorifici.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di pepe di Cayenna in polvere, biologico
  • 1 tazza di aceto di mele
  • Un cucchiaio di zenzero grattugiato, biologico

Preparazione

Aggiungi lo zenzero e il pepe di cayenna all’aceto di mele, quindi mescola fino ad ottenere una pasta omogenea.

Applicare questa preparazione sulle aree doloranti, due volte al giorno con una pausa di 20-30 minuti. Successivamente, sciacquare con acqua tiepida e asciugare delicatamente. Puoi conservare il resto della preparazione in frigorifero per un uso successivo.

Avvertimento:

Si consiglia di lavarsi accuratamente le mani dopo aver applicato questa miscela per evitare di irritare le mucose o gli occhi.

È possibile avvertire formicolio durante la prima applicazione. Ma se noti la comparsa di arrossamenti o formicolio dopo la seconda applicazione, interrompi l’uso di questo rimedio.

Leggi anche:

Back to top button
Close
Close