Modella 27enne si innamora del 54enne uomo d’affari e si difende dalle critiche feroci

Un amore che incurante di critiche e pettegolezzi, va avanti da 7 mesi

Lo ama. Dice. E difende il suo amore ferocemente criticato sul web. Sta facendo molto parlare la relazione tra Mason Reese e Sarah Russi una modella 27enne. La ragazza non è nuova nei locali per adulti dove balla e recita.

L’annuncio è stato dato nel celebre programma This Morning nel giugno 2019 quando, per la prima volta Mason e Sarah hanno parlato della loro unione. E da allora non hanno più avuto un attimo di pace. O ci speravano?

Modella 27enne difende il suo amore

Lui è un volto conosciutissimo negli States. È stato protagonista di decine e decine di spot televisi negli anni 70. Quindi, dopo essere stato un ospite fisso del Mike Douglas Show, ha deciso di lanciarsi nel mondo degli affari aprendo vari ristoranti di successo e locali di intrattenimento.

Lei invece è una giovane modella 27enne, spogliarellista e intrattenitrice oltre che nei locali, su alcuni dei più importanti siti che utilizzano webcam. Bella e molto sensuale, ha conquistato il cuore di Mason e… un posto al suo fianco.

Tra i 2 piccioncini ci sono 27 anni di differenza ma, ad essere sinceri, non crediamo sia questa l’insormontabile barriera.

Come da copione, dopo la presentazione ufficiale della loro relazione, Sarah si è affannata a ribadire che non sono certo i soldi ciò che di Mason l’hanno colpita. Ma la sua grande sensibilità e grande capacità di ascoltare e parlare.

E noi, vedendo le foto che i due innamorati pubblicano sui social non possiamo non essere d’accordo! O almeno ci proviamo! Mason ha indubbiamente un viso simpatico e sicuramente possiede le doti elencate dalla giovane e disinteressata modella!

Forse potrà aver influito la location dove i due fidanzati si sono incontrati, e cioè una convention per film horror. Ma non vogliamo essere cattivi e indiscreti, nonostante le diverse immagini che i due postano relative alla loro quotidianità di perfetti innamorati. O come sopra… ci proviamo!

E, come da copione, non possiamo che dire se son rose, fioriranno!

Non perdete:

Back to top button