Menta piperita, un potente alleato naturale che aiuta a rigenerare la cartilagine dell’anca e delle ginocchia

Tra gli alleati green amici di ossa ed articolazioni si segnala la menta piperita, un vero e proprio toccasana che si può utilizzare in caso di danneggiamento della cartilagine.

Una simile conseguenza espone non solo a manifestazioni costanti di dolore ma anche a condizioni patologiche tra cui artrosi ed artrite.

La menta piperita si considera un rimedio naturale molto utile per supportare la salute della cartilagine, ossia del tessuto che consente il movimento delle ossa evitando che si registrino episodi di attrito.

Ma questo tessuto è soggetto a deterioramento con il passare degli anni, oltre a risentire di possibili traumi oppure di condizioni patologiche.

In particolare, sono maggiormente esposte ad usura alcuni distretti anatomici come nel caso della cartilagine dell’anca e delle ginocchia.

In caso di usura del tessuto, le articolazioni risentono di attrito così si manifesta il dolore che può avere un’intensità variabile in base al deterioramento del tessuto connettivo di sostegno.

Il tessuto cartilagineo maggiormente esposto a danneggiamenti è proprio quello del ginocchio per questo si consiglia di usare la menta piperita come alleato in grado di rigenerare la cartilagine.

Nel caso del tessuto connettivo di sostegno del ginocchio il suo compito è quello di sostenere il peso del corpo oltre che di aiutare nella deambulazione.

In presenza di dolore cronico di tipo articolare in questa sede è bene consultare il proprio medico di base.

Anche la cartilagine dell’anca è spesso soggetta a deterioramento scatenando dolore cronico ed altri sintomi.

Menta piperita, un eccellente alleato naturale che aiuta a rigenerare la cartilagine

Il rimedio naturale a base di menta piperita per rigenerare la cartilagine di anca e ginocchia

Si suggerisce la menta piperita come rimedio naturale efficace contro i problemi articolari. Tra i rimedi fitoterapici per rigenerare la cartilagine si consiglia un portentoso infuso a base di:

  • una foglia di menta piperita
  • un cucchiaio di rosmarino, di timo, di salvia
  • un litro di acqua

Per prima cosa si mette l’acqua dentro un pentolino per portarla a bollore, per poi aggiungere le erbe al suo interno, da lasciare in infusione sul fornello per cinque minuti.

Una giovane madre fa penzolare la figlia di 3 anni alla finestra per farla smettere di piangere, ma accidentalmente la piccola è caduta. Un volo dal sesto piano che si…

Intervenuta come ospite a Otto e mezzo, Antonella Viola ha espresso senza giri di parole il suo parere critico, sconsigliando apertamente la seconda dose di AstraZeneca, perché non ci sono…

Dopo una lunga indagine, gli agenti della Questura hanno scoperto a Castel Volturno, un asilo abusivo degli orrori, un vero e proprio lager dove due coniugi ghanesi sottoponevano a supplizi…

Matteo Bassetti via social ha relazionato in merito al vaccino dell’azienda biofarmaceutica anglo-svedese facendo riferimento ad una questione spinosa: gli enormi errori di comunicazione sia dell’Aifa che del Ministero della…

A distanza di pochi giorni dal caso dalla 18enne di Sestri Levante, in gravi condizioni dopo la vaccinazione perché colpita da trombosi, l’ospedale di Genova si è ritrovato a trattare…

La scomparsa di Michele Merlo ha sconvolto i suoi genitori, che si sono stretti nel loro dolore, mentre sui social si sono raccolte innumerevoli testimonianze di affetto in ricordo del…

È costato caro il gesto di un fattorino durante una consegna: ha strappato di fronte al destinatario un biglietto pro Mussolini: il rider viene licenziato. Luca Nisco, trentenne originario di…

Le indagini sul caso Saman Abbas, la ragazza pakistana di 18 anni scomparsa a Novellara, nel Reggiano, più di un mese fa, proseguono facendo emergere quello che tutti temono: l’omicidio premeditato…

Nella tarda serata di domenica 6 giugno si è spento Michele Merlo, 28 anni, le cui condizioni sin da subito hanno destato preoccupazione. Il cantante era ricoverato nel reparto di…

Una ragazza di 18 anni, originaria di Sestri Levante, è stata ricoverata in rianimazione nel reparto di terapia intensiva presso l’ospedale San Martino di Genova per trombosi, dopo che si…

Dopo si può spegnere il fornello lasciando in infusione: menta piperita, rosmarino, timo, salvia.

Si deve attendere circa 15 minuti e poi si può filtrare l’infuso, che si deve bere una o due volte al giorno per aiutare a rigenerare la cartilagine di anca e ginocchia.

Il rimedio a base di menta piperita utile per rigenerare la cartilagine si dovrebbe assumere al mattino, non appena svegli e poi alla sera prima di andare a dormire.

Si consiglia di seguire il trattamento green per almeno tre settimane, in caso di dolore, ma anche come prevenzione contro le degenerazioni articolari.

Anche se la menta piperita e gli altri composti fitoterapici non presentano alcuna controindicazione è bene chiedere un preliminare parere medico.

Condividi: