Grazie a tutti quei genitori che crescono figli non loro

Compagni di mamma e compagne di papà. Per voi un ringraziamento che viene dal cuore

Oggi vogliamo ringraziare tutti quelle persone che si sono armate di coraggio per accettare e amare coloro che finiranno per diventare, a tutti gli effetti i loro figli. Le vere persone da apprezzare siete voi, i genitori che crescono figli non loro.

Interpretare il ruolo di genitore non è un compito semplice, figuriamoci quando i bambini con cui condividerai il resto della tua vita, non sono i tuoi.

essere genitore

La vita dei genitori che crescono figli non loro

Questo incredibile atto d’amore merita riconoscimento per la sua purezza e per il livello di amore che richiede. Quando una persona accetta di crescere un figlio come suo, dà il suo amore per il piacere e non per l’obbligo.

E sebbene sia molto triste sapere che un genitore biologico possa abbandonare i suoi figli, a volte è la cosa migliore che può accadergli.

Perché in realtà non ha senso condividere i momenti più importanti della nostra vita con qualcuno che non ha la capacità di apprezzarli.

Fortunatamente per molti bambini, alla fine arriva qualcuno di speciale nella vita dei loro genitori single. Un qualcuno disposto a superare le aspettative e diventare il genitore che gli mancava.

E sebbene non vi sia alcun legame di sangue tra di loro, la relazione che creano è genuina e speciale. In una parola sola: indissolubile.

Questa relazione cresce nel corso degli anni, con ogni risultato dei loro figli, con ogni goal segnato, con ogni festa del papà o della mamma.

Per questi genitori questo nuovo lavoro diventa il loro preferito. Amano prendersi cura dei loro bambini e sono sempre pronti a farlo nel migliore dei modi.

genitori e figli

Un amore puro e incondizionato

Questo articolo è per loro, che hanno guarito l’anima indifesa di questi piccoli e dei loro genitori abbandonati. Per tutti coloro che, pur non avendo nessuna responsabilità, se la sono presa con tutto l’amore del mondo.

Per coloro che qualsiasi cosa accada, saranno sempre al fianco dei loro figli. Per quelle persone che sono diventati genitori in modo completamente diverso.

E se anche tu sei uno di loro, ti diciamo grazie. Se invece hai uno di questi fantastici genitori, dimostragli quanto lo apprezzi. Quanto sei felice di sapere che fa parte della tua vita.

Digli che è entrato nella tua vita quando ne avevi più bisogno e chiedigli di accompagnarti sempre nei momenti buoni e in quelli cattivi.

Perché il miglior genitore non è sempre e solo quello biologico, ma quello che ti cresce con amore.

Leggi anche:

Back to top button