Donna incinta muore in un incidente. La disperazione del compagno

Ogni anno, muoiono nel mondo migliaia di persone a causa di incidenti stradali, causati da alcol, velocità, stanchezza e avverse condizioni meteorologiche

In Oregon, una donna incinta muore in un incidente stradale e il suo compagno, affida a Facebook la sua disperazione, insieme ad un segreto che i due avevano custodito per mesi.

Secondo l’ultimo rapporto preparato dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), in tutto il mondo, gli incidenti stradali causano circa 1,25 milioni di morti all’anno e sono la principale causa di morte tra i giovani dai 15 ai 29 anni.

Donna incinta muore in un incidente stradale: le parole del compagno

Brandon e Kylee, vivevano insieme già da diverso tempo a Bend, in Oregon. La ragazza, 24 anni, era incinta di 18 settimane, una novità meravigliosa che i due avevano deciso di non rivelare a nessuno.

Brandon aveva promesso alla sua amata di aspettare fino alla ventesima settimana di gravidanza per annunciare questa buona notizia alla famiglia e agli amici, ma il destino ha deciso diversamente.

Donna incinta muore in un incidente stradale le parole del compagno

Kylee è infatti morta insieme al bambino che portava in grembo, in un incidente stradale, dopo aver perso il controllo della sua auto.

“Ti avevo promesso che non avrei annunciato alle nostre famiglie, la gravidanza prima della 20° settimana. Volevamo annunciarlo in maniera divertente, con un video che avremmo condiviso con tutti”.

La coppia si stava preparando per festeggiare il Natale insieme, Kylee aveva preso la macchina per arrivare in città ma è morta improvvisamente in un violento incidente d’auto.

A pezzi e in preda alla disperazione, Brandon ha quindi deciso di rendere omaggio alla sua ragazza sul suo profilo Facebook.

Il messaggio commovente di Brandon:

“Eri incinta di 18 settimane del nostro primo figlio, ma vi ho persi entrambi lo stesso giorno. Anche se non avevo ancora visto il mio bambino, avevo amore ed eccitazione nel mio cuore, due sentimenti diversi da qualsiasi cosa che avessi mai provato prima.

Ascoltando il suo cuore per la prima volta sugli ultrasuoni e guardando le foto delle ecografie bloccate sul frigorifero, non vedevo l’ora di diventare padre. Troppo eccitato, non ho mantenuto la mia promessa e l’ho detto a pochi membri della famiglia e amici intimi.

E tu mi hai detto: “Brandon! Non sai come mantenere un segreto!“. Saresti stata la migliore mamma, Kylee. Mi hai reso così felice ed eri il mio intero universo.

Ieri sera non ero lì per tenerti al sicuro. Sarei dovuto venire con te come mi avevi chiesto. Se fossi venuto, forse le cose sarebbero andate diversamente.hai chiesto.

Che mondo crudele e ingiusto quello in cui viviamo. Un mondo che decide di prendere la vita di un’anima pura, bella, innocente come la tua.

Prometto di rimanere l’uomo che amavi e prometto che sarai orgogliosa di me. E prometto anche di dire più spesso “ti voglio bene” alle persone che amo.

Vorrei avertelo potuto dire la notte prima che tu te ne andassi. Questo Natale sarebbe dovuto essere il più bello della mia vita.

Sto guardando il nostro albero, lo stesso albero che abbiamo trovato e decorato insieme. E sotto cui hai messo regali meravigliosamente incartati.

Una disperazione senza un perché

La nostra casa era così piena di amore, calore ed energia. E adesso tutto sembra così vuoto. Mi manchi così tanto Kylee. Sono sempre stato in grado di aiutare e risolvere i problemi degli altri, ma ora non so cosa devo fare.

Il messaggio di Brandon è stato condiviso sui social media più di 211.000 volte. Una pagina GoFund Me, creata in memoria di Kylee, ha anche raccolto oltre $ 21.000.

Leggi anche:

Back to top button