La scienza conferma: i cani riconoscono le persone cattive

Quante cose sono state dette sul sesto senso femminile? E su quello dei cani? Bene, adesso lo conferma anche la scienza: i cani riconoscono le persone cattive da quelle buone.

Finalmente è arrivato uno studio scientifico a confermare ciò che in realtà si sapeva già. Ovvero che i cani sono degli ottimi allarmi quando si parla di persone con pessime intenzioni.

I cani riconoscono le persone cattive

Uno studio condotto da Akiko Takaoka, dell’Università di Kyoto, in Giappone, ha dimostrato che i cani sono molto più intelligenti di quello che già crediamo.

Lo studio, si basava sulla credenza che i cani potessero distinguere le persone cattive da quelle buone. I ricercatori hanno diviso l’esperimento in tre fasi.

Nella prima il proprietario del cane punta un dito verso un contenitore di cibo, con lo scopo di farci avvicinare il proprio amico a 4 zampe.

Successivamente, il contenitore era vuoto, ma il cane avendo riconosciuto la scatola doveva comunque avvicinarcisi.

cani riconoscono persone-cattive

Nella terza operazione il proprietario indica il contenitore, ma il suo comando induce il cane a sospettare che sia lo stia ingannando. Tutto ciò determina una mancanza di fiducia nel cane che lo rende ansioso e irritabile.

Lo stesso esperimento è stato condotto su 35 cani diversi ed è stato stabilito che sono in grado di determinare se una persona è affidabile o meno, in base a vecchie esperienze pregresse.

Inoltre è ormai appurato che i cani riescano a comprendere le varie situazioni in base al tono della nostra voce e dalle espressioni dei nostri volti. Lo hanno ha dimostrato un team della British Royal Society in uno studio successivamente pubblicato su Biology Letters.

I ricercatori sostengono che gli animali sono in grado di interpretare le emozioni delle persone con cui vivono e in questo modo di comprenderne le intenzioni. Ma anche che sono in grado di determinare quando siamo tristi, felici o arrabbiati.

“Attento amico mio!”

Sembrerebbe però che i cani abbiano questa capacità anche con persone che non hanno mai visto in vita loro. Gli basta vedere come interagiscono con il loro proprietari per capire se dare loro fiducia oppure no.

Le persone con atteggiamenti cattivi, gesti aggressivi e un tono violento non potranno mai guadagnare la fiducia del cane.

Altre ricerche affermano che i cani sono in grado di rilevare chiaramente la comunicazione tra i loro amici bipedi e gli estranei. Sono stati in grado di comprendere le regole sociali, perché si sono avvicinati a coloro che hanno aiutato i loro proprietari e si sono allontanati da coloro che li hanno maltrattati.

Il tuo cane ti conosce come nessun altro e lo dimostra leggendo le tue gesta e le tue espressioni facciali. E questo lo rende ancora più intelligente di quanto pensavamo.

Se quindi noti che il tuo amico a 4 zampe diventa improvvisamente nervoso in presenza di una persona, allora dovresti iniziare a porgerti qualche domanda.

Leggi anche:

Condividi: