Perché i camici sanitari che indossano i pazienti in ospedale sono aperti sul retro?

I camici sanitari dei pazienti presentano una profonda apertura nella parte posteriore per rispondere a delle esigenze pratiche importanti

Per questioni igieniche i pazienti che vengono ricoverati in ospedale devono indossare degli specifici camici sanitari che presentano una profonda apertura nella parte posteriore.

In questo modo se non si fa attenzione ci si ritroverà con la schiena ed il lato b scoperti.

Ma il design di questi indumenti ospedalieri monouso con allacciamento posteriore ed in tessuto leggero risponde a dei precisi scopi.

Infatti i camici sanitari per pazienti sono aperti nella parte posteriore per motivi pratici.

Se un malato ha una crisi o un’emergenza ed ha bisogno di essere operato immediatamente oppure esaminato, il personale sanitario e medico avrà il tempo di sollevarlo e tirare il camice per la testa.

Così si può intervenire in tempi rapidi. Quindi il loro design è funzionale a scopi funzionali e per assicurare il giusto comfort.

Inoltre hanno lo scopo di facilitare il lavoro sia di medici sia degli infermieri. Ecco le spiegazioni per cui i camici sanitari per i pazienti sono aperti nella parte posteriore.

In questo modo possono essere dismessi rapidamente in caso di emergenza.

camici sanitari

 

Una bella iniziativa che ha per protagonisti i camici sanitari dei pazienti

Qualche tempo fa si è inaugurata un’iniziativa per i ragazzi costretti ad una lunga permanenza in ambito ospedaliero.

Si tratta dell’idea di personalizzare ogni camice. In modo da renderlo più vicino alla personalità del paziente.

La Starlight Children’s Foundation Canada si è fatta interprete di tale iniziativa per personalizzare i camici usati in ospedale.

Infatti, la società Starlight ha deciso di investire sull’iniziativa Ward + Robes, grazie alla quale i ragazzi possono creare dei camici ospedalieri originali da poter poi indossare.

Così si cerca di distrarre i giovani costretti al ricovero. I quali possono mantenere la loro identità durante il loro ricovero in ospedale.

Se si dà la propria firma al camice che si indossa si acquisisce più positività e più speranza.

Infatti i bambini coinvolti nel programma della Ward + Robes hanno dimostrato di essere più fiduciosi e felici. Visti i risultati positivi, l’iniziativa ha preso piede in breve tempo in tutto il Canada.

Leggi anche:

Back to top button