Banana verde o matura, qual è il momento migliore per mangiarla?

I benefici e le proprietà di uno dei frutti più amati da grandi e piccini

Al mattino o durante la giornata? Verde o matura? La banana è certamente tra i frutti più amati al mondo. Apprezzata da grandi e piccini e ricca di benefici e proprietà.

Scegliere il giusto grado di maturazione e l’orario ideale per mangiarla, significa potenziare i suoi effetti sul nostro organismo.

Banana, proprietà e benefici

Proprietà e benefici della banana

Ricca di fosforo e vitamine, la banana è un’ottima alleata per lo stomaco, per abbassare la pressione e per rinforzare le difese immunitarie.

L’amica prediletta del cuore, ricca di potassio, è in grado di agire in modo significativo su attacchi cardiaci e ictus. Il suo consumo regolare inoltre, previene diverse forme di cancro tra cui il tumore renale.

Tra le vitamine del gruppo B contenute nella banana, un ruolo particolarmente importante è svolto dalla vitamina B2 che aiuta ad eliminare le tossine e favorisce la salute di capelli, unghie e pelle.

La vitamina B6 invece, insieme al triptofano e il magnesio, stimolano il nostro organismo a produrre serotonina.

Ma la banana è ricca anche di ferro e stimola produzione di emoglobina. Questo la rende il frutto ideale per chi soffre di anemia.

Infine l’alto contenuto di fibre aiuta il corretto funzionamento dell’intestino, mentre la combinazione di vitamine del complesso B e il magnesio, hanno un effetto distensivo sul sistema nervoso.

Verde o matura? Quale scegliere

Verde o matura?

A seconda del suo grado di maturazione, la banana offre benefici diversi.

Più matura ha un contenuto maggiore di fibra, vitamina C, vitamina B, potassio e antiossidanti.

La banana verde invece, contiene amido resistente. È in grado quindi di saziare maggiormente rispetto quella matura. Per questo viene consigliata alle persone che a dieta o che necessitano di un attento controllo sul proprio peso.

Il momento migliore per consumarla

Al mattino senza dubbio. È il momento migliore per consumare la frutta e non solo la banana. Ottima anche come spuntino a metà mattino o nel pomeriggio.

Da evirare nelle ore serali e soprattutto dopo aver cenato. Il corpo non avrebbe il tempo necessario per bruciarne le calorie e assimilare i carboidrati contenuti.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

Back to top button