Viparita Karani: 5 benefici di poggiare le gambe contro il muro ogni giorno

Avremmo bisogno di ritrovare quella energia necessaria per affrontare gli impegni giornalieri. Con la tecnica Viparita Karani avremo tutto quello di cui abbiamo bisogno.

Stanchezza e stress sono oggigiorno quotidiane; Avremmo bisogno di ritrovare quella energia necessaria per affrontare gli impegni giornalieri. Con la tecnica Viparita Karani avremo tutto quello di cui abbiamo bisogno.

Stiamo parlando dello Yoga, che è uno dei modi migliori per combattere lo stress ma non solo; Non tutti sanno che lo yoga previene anche malattie cardiovascolari.
Parliamo dunque bene di una posizione dello Yoga in particolare, lo Viparita Karani.

La Viparita Karani è un ottimo modo per affacciarsi a questa disciplina.

Anche un’ottima asana che in pochi minuti calma mente e corpo, dona vitalità agli arti inferiori, abbassa la pressione sanguigna e fortifica il sistema immunitario. Consiste nel sollevare le gambe per alcuni minuti in una posizione invertita.

Esistono diverse varianti di Viparita Karani. Ne elenchiamo alcune, sta a voi scegliere quale mettere in pratica:

Gambe sollevate contro il muro

gambe contro il muro

Questa variante è consigliata ai principianti, coloro che vogliono godere dei benefici ma senza fare troppi sforzi.
Sdraiati con la schiena per terra, di fronte a un muro.
Poggia i tuoi glutei al muro e solleva le gambe. Puoi incrociare le braccia sul petto o poggiarle sul pavimento.

Gambe in V
Altra variante di questa posizione che consiste nello allargare le gambe poggiate sul muro. Poggiando sempre i glutei contro il muro, dovete sollevare le gambe e allargarle cercando di formare una grande V.

Viparita Karani gambe a V

Gambe a V e piedi incollati

piedi incollati

Questa variante di Viparita Karani è consigliata per chi ha già provato le varianti precedenti e vuole provare in una maniera più intensa.
Occorre sempre sdraiarsi di schiena per terra e premere i glutei contro il muro. Sollevare dunque le gambe e formare una grande V, poi attaccare i piedi l’uno con l’altro.

I vantaggi:

Sono tanti i benefici di questa posizione, come lo sono tutte le altre posizione dello Yoga.
Ne elenchiamo alcune:

  • Problemi digestivi

La sua posizione sollecita l’addome prevenendo così problemi digestivi.

-Regolazione della circolazione sanguigna

Quando effettui questa posizione, aiuti a migliorare il flusso del sangue nel tuo corpo. Ciò consente dunque di prevenire e combattere diversa malattie cardiovascolari e aiuta a favorire la crescita dei capelli.

  • Maggiore flessibilità

Dà una buona elasticità alla parte anteriore del busto, alla parte posteriore delle gambe e alla parte posteriore del collo. Il vostro corpo diventa più flessibile e preparato a svolgere attività più intense.

  • Attenuazione dei dolori articolari

Questa postura è altamente consigliata per le persone che soffrono di dolori articolari alle gambe e preferiscono non prendere farmaci antinfiammatori, perché Viparita Karani sollecita maggiormente i muscoli.

    • Riduce lo stress

Questa postura allevia la colonna vertebrale, i piedi, le gambe e il sistema nervoso. Permette al sangue di circolare in ogni parte del corpo e vi porta dolcemente in uno stato di completo rilassamento.

Naturalmente le persone sottoposte a cure mediche e le donne in gravidanza non devono fare questo esercizio senza chiedere il parere di uno specialista.

Leggi anche:

Back to top button