Tommaso Zorzi dona i 100 mila euro del montepremi del GF Vip in beneficenza per aiutare gli anziani e il motivo commuove tutti

Tommaso Zorzi reduce dalla vittoria della quinta edizione del Grande Fratello Vip, ha svelato cosa ha deciso di fare con il montepremi del GF Vip da 100 mila euro che ha vinto, rendendosi protagonista di un gesto di grande altruismo.

L’influencer dopo il trionfo al reality più spiato della televisione italiana, ha da poco intrapreso una nuova avventura, calandosi nelle vesti di opinionista de L’Isola dei Famosi, accanto ad Iva Zanicchi ed Elettra Lamborghini.

Nel corso della sua partecipazione al GF Vip, Zorzi è riuscito a conquistare non solo il pubblico da casa, ma anche i vertici di Mediaset che lo hanno fortemente voluto come commentatore del reality sui naufraghi.

Dopo il grande successo, l’influencer ha dimostrato grande generosità perché ha deciso di devolvere tutto il montepremi del GF Vip in beneficenza.

Il regolamento del reality di Mediaset prevede che la vincita degli 100 mila euro venga spartita: la metà del montepremi si deve devolvere ad un ente di beneficenza selezionato personalmente dal vincitore.

Tommaso Zorzi devolve tutti i 100 mila euro

Tommaso Zorzi devolve tutti i 100 mila euro del montepremi del GF Vip

Tommaso Zorzi ha scelto di donare in beneficenza non solo la metà del montepremi del GF Vip ma l’intera somma, per condividere simbolicamente la sua vittoria con gli anziani, in memoria dei suoi nonni.

Così il giovane influencer milanese ha sorpreso tutti piacevolmente con la sua decisione di donare tutti i 100 mila euro in beneficienza per aiutare gli anziani, che in questo periodo particolare per la pandemia sono tra i soggetti più colpiti perché non possono contare sull’affetto dei propri cari.

Tommaso Zorzi ha quindi deciso di rinunciare all’intero montepremi del GF Vip per donarlo alle RSA, ossia alle Residenze sanitarie assistenziali, in particolare alla cura degli anziani.

Nel corso di un’intervista raccolta da Vanity Fair, l’influencer milanese ha spiegato il perché ha deciso di compiere questo gesto di altruismo:

“Sono rimasto senza nonni, mi renderebbe molto fiero poter essere nipote per altri nonni”.

Condividi: