Tessera telefonica da 10.000 lire ritrovata in spiaggia. È rimasta sotto la sabbia per quasi 30 anni

Una tessera telefonica da 10.000 lire è stata ritrovata su una spiaggia di Bibbona, in provincia di Livorno, scatenando nei più nostalgici ricordi legati agli anni Novanta

Una vecchia tessera telefonica da 10.000 lire è stata ritrovata su una spiaggia di Bibbona, in provincia di Livorno, da un ragazzo.

A distanza di quasi 30 anni, si è assistito al ritrovamento di una sorta di vecchio reperto che testimonia l’uso abituale delle tessere telefoniche per parlare nelle cabine di telefono, da tempo rimosse in tutta Italia.

Negli anni Novanta, prima dei cellulari e degli smartphone di ultima generazione, per comunicare fuori casa si usavano le cabine telefoniche. E la tessera telefonica da 10.000 lire passava spesso tra le mani della gente.

La tessera telefonica da 10.000 lire ritrovata sotto la sabbia da Giulio Betti, ha catturato l’attenzione di molti utenti social. Il ragazzo ha infatti condiviso la sua scoperta via social.

Infatti non ha perso tempo nel postare su Twitter uno scatto con quel cimelio storico. Una tessera telefonica datata 1994, rimasta sotto la sabbia per quasi 30 anni, essendo non degradabile.

Così il popolo social ha vissuto insieme al suo giovane riesumatore un momento nostalgico. Chi ha vissuto quegli anni dove era abituale usare una scheda telefonica si è lasciato andare alla malinconia.

Tessera telefonica da 10.000 lire ritrovata in una spiaggia di Bibbona

Questo ritrovamento ha innescato una serie di commenti che si sono accodati al post su Twitter del ragazzo che ha portato alla luce la vecchia tessera telefonica da 10.000 lire.

Il tono usato dagli utenti social è ammantato da un mix di nostalgia e rimpianto per i tempi passati.

Le innovazioni tecnologiche hanno di certo migliorato diversi aspetti della vita degli uomini tra cui le comunicazioni, ma qualcuno vorrebbe tornare indietro. Non di certo i più giovani che non saprebbero come muoversi senza il loro smarphone.

Negli anni Novanta le schede telefoniche sembravano il futuro. Inoltre avevano creato grande interesse da parte dei collezionisti. Infatti molti le hanno collezionate, scambiate e cercate ovunque.

Oggi invece la tessera telefonica è caduta nel dimenticatoio, per le generazioni Z o Post-Millennials rappresenta un reperto quasi storico in quanto ignoto.

Per questa schiera di giovani non è concepibile una vita senza Internet e senza l’utilizzo di digital device.

Leggi anche:

Back to top button
Close
Close