Sanremo 2021. L’infermiera simbolo della lotta al Coronavirus sul palco dell’Ariston. Alessia Bonari rapisce i telespettatori e lancia il suo messaggio

Advertisement
Advertisement

Lo aveva annunciato Amadeus nella conferenza stampa di presentazione di questo Festival di Sanremo. “Vorrei che Alessia Bonari fosse sul palco dell’Ariston per testimoniare che la lotta al Covid è l’impegno di tutti gli italiani”.

E così è stato. Nella serata inaugurale del Festival, Alessia Bonari, la 24enne infermiera di Grosseto, ha portato il suo messaggio ad un Italia ancora alle prese con questo insidioso nemico. Alessia è diventata un simbolo per molti italiani. Nello scorso anno, quando ancora poco si sapeva di questo virus, la giovane pubblicò sul proprio profilo Instagram la foto del suo volto segnato dalla mascherina.

Alessia Bonari a Sanremo 2021

Alessia Bonari a Sanremo 2021

Impiegata in un reparto Covid di Milano Alessia testimoniò l’impegno e la dedizione di tutto il personale sanitario. Il suo post diventò in brevissimo virale, e fu una prima dura presa di coscienza con il tema della battaglia al coronavirus. “Ce la faremo, ma intanto dobbiamo continuare a mettere la mascherina”, ha detto Alessia scendendo le scale del teatro Ariston . Mentre il mondo politico e la società civile dibattono sulle riaperture e le varianti sembrano colpire ancora una volta in maniera importante, Alessia manda il suo invito a tutti.

Advertisement

Quel volto giovane e determinato che è diventato, e continua ad essere, un punto di riferimento ricorda che non ne siamo ancora usciti. Mentre accoglieva Alessia Bonari Amadeus ha confessato che lo stesso Ministro della Sanità Roberto Speranza, gli ha chiesto di utilizzare il palcoscenico di Sanremo per lanciare un invito al Paese intero. Quello cioè della prudenza, del rispetto delle regole, per riuscire a non essere di nuovo travolti da un periodo come quello dello scorso anno. E così nella serata inaugurale di questo Festival molto particolare Alessia Bonari ha portato il suo sorriso nelle case di tutti gli italiani.

Con l’augurio che questa immagine, e non quella del suo volto segnato dalla mascherina, possa quanto prima tornare ad essere quella della normalità.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

Advertisement
Condividi: