Ragazza vive come un bebè a tempo pieno, dorme in culla e spende centinaia di euro in pannolini

Paigey Miller documenta il suo stile di vita da bebè creando contenuti per la comunità "Adult baby and paper lover"

Paigey Miller, 25 anni, ha scelto di vivere in modo strano infatti la ragazza vive come un bebè. Una decisione che porta vanti in modo spensierato.

La 25enne dalla mattina alla sera si comporta da bebè, con tutte le attività tipiche. Quest’esperienza è un vero e proprio stile di vita che documenta creando contenuti per la comunità “Adult baby and paper lover” (ABDL).

La sua esperienza è stata raccontata anche dal quotidiano britannico The Mirror. Da “bambino adulto”, Paigey Miller sostiene non poche spese. Infatti spende per le sue spese mensili circa 250 euro per l’acquisto dei pannolini

ragazza pannolini

La ragazza che vive come un bebè dorme in una culla e passa la giornata a divertirsi con i suoi giocattoli. In una stanza trasformata in un vivaio, ha intrapreso il nuovo stile di vita dal 2018.

A seguirla nella sua esperienza ci sono 426 persone sui social network come parte di un abbonamento a pagamento. Paigey rivendica la sua scelta anche in privato ed in pubblico.

Inoltre confessa di non essere disturbata dai commenti negativi di chi non capisce il suo modo di vivere. Ecco cosa dice:

“Ho sempre raccolto giocattoli e ho avuto un senso dell’umorismo infantile, quindi i miei amici e la mia famiglia sono sempre stati molto comprensivi.

Alcune persone hanno difficoltà a capire perché un adulto vorrebbe comportarsi o vivere come un bambino. Si tratta di lasciare che le piccole cose ti portino felicità”.

Paigey Miller

Ragazza vive come un bebè a tempo pieno

Anche se vive come un bebè deve ancora adempiere a degli obblighi da adulti. Ma, Paigey non è la sola che ha adottato questo stile di vita:

“Non appena ho raggiunto l’età legale, ho iniziato a cercare su internet altre persone come me e ho scoperto un’intera comunità”.

La giovane è consapevole che la sua scelta potrebbe essere considerata non normale, ma non se ne vergogna.

Così continua a pubblicare tramite il suo canale YouTube ed i social. Ma accanto alle critiche, la ragazza che vive come un bebè ha ricevuto molti commenti positivi.

Per quanto riguarda la sua vita privata, la giovane donna spiega che il suo stile di vita non ha alcun impatto sulle sue relazioni amorose. Infatti, è fidanzata con un uomo con il quale ha una relazione da cinque anni che la sostiene.

Paigey Miller non è la sola che vive come un bebè a tempo pieno. Non è raro che gli adulti cerchino di rifugiarsi nella loro infanzia perché avvertono delle mancanze in età adulta.

Si parla degli “adulescenti” che lottano per raggiungere l’adolescenza. Un termine coniato dallo psicoanalista Tony Anatrella.

Paigey Miller pannolini

L’esperto si riferisce agli adulti che “infantilizzano” e sperimentano un’estensione dell’adolescenza. Così ritardano l’ingresso nel mondo degli adulti, che hanno paura di assumersi responsabilità.

Forse anche la ragazza che vive come un bebè avverte inconsciamente queste paure, perciò ha optato per tale scelta.

Leggi anche:

Back to top button