La modella svedese che mangia solo Nutella per avere il lato B più grande del mondo

Un'assurda trasformazione che l'ha resa una vera star nel web. Ecco chi è Natasha Crown

Natasha Crown è il nome di una modella che mangia solo Nutella. L’obiettivo? Avere il sedere più grande del mondo. Ecco quanto e cosa mangia.

Il suo nome potrebbe non dirvi nulla, a meno che non siate assidui frequentatori di Instagram e Social Network.

Modella mangia solo Nutella: divora almeno 15 barattoli al mese

Ha 24 anni, viene da Göteborg, Svezia, e ha un obiettivo decisamente singolare: avere il lato B più grande del mondo.

Uno scopo decisamente diverso da quello delle sue colleghe modelle, che di solito rinunciano ai piaceri del cibo per avere un fisico scolpito e magro.

Lei sogna invece un primato assoluto e per raggiungerlo ha già guadagnato tanti kg in più grazie alla Nutella. Sui Social è famosa, su Instagram ha ottenuto 80000 followers in pochissimo tempo. E per questo deve ringraziare la sua repentina trasformazione.

Natasha Crown
Natasha Crown Instagram

Al momento secondo quello che dice lei ha un fondoschiena che supera abbondantemente i 182 cm, anche se il merito non è solo della crema alle nocciole più famosa al mondo, ma anche della chirurgia estetica.

“Da quando da giovane il mio corpo ha iniziato a modificarsi mi sono innamorata delle mie forme, soprattutto del sedere e del seno”.

Un’ossessione che l’ha spinta a voler a tutti i costi superare ogni record mondiale. Finora si è sottoposta a 3 interventi chirurgici attraverso il quale ha fatto spostare il grasso corporeo su sedere, seno e labbra.

Ma la chirurgia non basta…

Finché non avrà guadagnato altri 25 kg da trasferire sui glutei non potrà sottoporsi al quarto intervento chirurgico, così si è fabbricata una dieta tutta sua: pasta e pizza a volontà e almeno 15 barattoli di Nutella al mese.

In questa scalata verso l’obiettivo Natasha è da sola, la famiglia ha deciso di non appoggiarla e cerca continuamente di farle cambiare idea.

I suoi genitori non fanno altro che pensare alla sua salute, ma lei non ha intenzione di fermarsi:

“Il mio sedere mi fa sentire sexy e potente, so che è una malattia e una dipendenza, ma non posso farci niente. Il mio aspetto fisico mi rende felice e appagata e voglio migliorarmi ancora di più.

Probabilmente le mie dimensioni potrebbero uccidermi e hanno già irrimediabilmente rovinato la mia vita amorosa, ma il quarto intervento chirurgico è per me come una droga”.

Cosa ne pensate della scelta di questa ragazza? Fatecelo sapere nei commenti. Nel frattempo non perdetevi altri articoli:

Back to top button