Mezzelune bianche delle unghie: cosa sono e cosa dicono di noi

Vi siete mai chiesti cosa siano le mezzelune bianche delle unghie? Se pensate che siano una parte del nostro corpo completamente inutile vi sbagliate di grosso.

Si tratta infatti di una zona rigida dell’unghia fondamentale la stessa, perché ne determina la crescita. Ecco tutti i dettagli.

Mezzelune bianche delle unghie: le indicatrici del nostro stato di salute

Conoscere ogni parte del nostro corpo è importante per avere una migliore consapevolezza di sé, ma anche per capire quando c’è qualcosa che non va.

Alcune volte, infatti, ci sono dei piccoli segnali che il nostro corpo ci manda (ne avevamo parlato in quest’articolo, che trattava della salute della nostra bocca), che sta a noi cogliere.

Proprio per questo motivo, le lunule, ovvero le mezzelune bianche dell’unghia, sono così importanti per la nostra salute.

Perché ci basta guardarle per avere qualche informazione in più, circa il nostro stato di salute generale.

Le lunule si trovano quindi alla base dell’unghia e sotto di esse si trovano dei sottili vasi sanguigni che ne determinano la crescita.

Uno studio del Journal of The Academy of Dermatology ha spiegato a cosa fare attenzione guardando una lunula:

  1. dimensioni
  2. colore
  3. forma

Lunule: i dettagli

  • DIMENSIONI:

Una lunula sana dovrebbe ricoprire 1/5 dell’unghia.

Dimensioni inferiori possono significare problemi legati all’alimentazione, anemia e metabolismo lento.

Mentre una sua assenza totale, indica problemi di tiroide o mancanza di vitamina B12.

  • COLORE:

Se sana, una lunula generalmente è color avorio. Il grigio, indica problemi di digestione, o che il corpo non assorbe i nutrienti necessari, forse a causa della stanchezza.

Nel caso in cui la lunula sia viola e ci siano anche mal di testa e capogiri frequenti, allora potrebbero esserci problemi di circolazione sanguigna d non sottovalutare.

La lunula rosa indica problemi ai polmoni e scarsa attività fisica.

Mentre, una nera, indica la possibilità di essere stati avvelenati da metalli pesanti. Una visita medica in quel caso è d’obbligo.

  • FORMA:

Varia a seconda del dito.

Quella del pollice non dovrebbe superare 1/4 dell’unghia ed è la più grande.

Rivela indicazioni su milza e polmoni e potrebbe essere più piccola nei fumatori o in coloro che hanno problemi di pressione alta.

La lunula dell’indice è invece collegata al pancreas, all’intestino e indica la presenza di malattie croniche, nel caso sia assente od eccessivamente piccola.

Per quanto riguarda invece, la lunula del dito medio, quando assente può indicare problemi circolatori o di pressione sanguigna.

E’ infatti collegata al sistema cardiovascolare e al cervello.

La mezzaluna dell’anulare ci parla di disturbi all’apparato riproduttivo e al metabolismo.

Mentre quella del mignolo, indica problemi ai reni, al cuore e all’intestino tenue.

 

Back to top button