Un ragazzo non contento del regalo ricevuto, getta l’auto nel fiume

La società odierna molto spesso dimostra di essere priva di valori e di riconoscimenti. La vicenda di questo ragazzo indiano che per fare dispetto ai genitori ha gettato l’auto nel fiume, ne è la conferma.

No, non sono frasi fatte. Non è banale dire che i giovani di oggi pretendono di tutto e non si accontentano mai. Lo dimostra questa storia incredibile e che fa arrabbiare che arriva direttamente dall’India.

Getta l’auto nel fiume: voleva una Jaguar

I genitori di oggi, forse per compensare qualche mancanza che c’è solo nella loro testa, tendono a viziare un po’ troppo i loro figli.

BMW

Ogni richiesta è accontentata, i no sono quasi proibiti e alla fine vengono su persone che nella vita pretendono qualsiasi cosa.

Prima si andava avanti con molto poco, le famiglie erano numerose e non ci si poteva permettere di spendere soldi in regali inutili e costosi.

Adesso tutto è dovuto e una volta diventati maggiorenni la macchina ad esempio, è un obbligo che tocca ai genitori assolvere.

Ne sa qualcosa il protagonista indiscusso di questa assurda vicenda che è finita online, e che ha destato, come era prevedibile molto scalpore.

E’ successo tutto ad Haryana, uno stato dell’India Settentrionale.

Un ragazzo, di cui non è dato sapere il nome, ha ricevuto come regalo di compleanno da parte dei suoi genitori, una bellissima BMW, dal valore di ben 45 000 euro.

Il festeggiato però, lungi dall’essere soddisfatto del costoso regalo ha deciso di sfogare tutta la sua rabbia con un gesto che ha fatto strabuzzare gli occhi ai presenti e che ha innervosito tutti quelli che hanno assistito alla scena.

auto

Siccome aveva chiesto ai genitori una Jaguar, quando si è accorto che sotto al telo non si nascondeva la macchina desiderata, ha pensato bene di fare un dispetto a mamma e a papà.

Ha deciso quindi di gettare l’auto nuova di zecca nel fiume.

Sì, avete capito bene: il ragazzo, ha buttato la sua BMW da 45 000 mila euro nel fiume, per dare una lezione ai suoi genitori.

E non contento di aver commesso questa stupida bravata, ha deciso anche di riprendere il tutto con una videocamera.

Lo stupore dei passanti

Il gesto naturalmente, non è passato inosservato e fortunatamente i passanti si sono immediatamente adoperati per chiamare chi di dovere.

La BMW è stata recuperata dai soccorsi e il responsabile, alla fine ha dichiarato di essersi amaramente pentito del suo brutto gesto.

Leggi anche:

Back to top button