4 metodi naturali per contrastare l’astinenza da nicotina se si sta cercando di smettere di fumare

Per smettere di fumare possono essere di grande sostegno dei metodi naturali che contrastano i sintomi dell'astinenza da nicotina

Smettere di fumare è una decisione saggia e difficile da portare avanti, ma grazie a dei metodi naturali di supporto si possono contrastare i sintomi da astinenza fisica ed emotiva di nicotina che possono presentarsi.

Oltre a fare affidamento su una grande forza di volontà, può essere utile usare dei rimedi naturali utili per depurarsi dalla nicotina e per non soffrire troppo l’astinenza.

Rinunciare a tale vizio offre tanti benefici per la salute che si evidenziano nel lungo periodo. Come effetto salutare generale si aumenta l’aspettativa di vita di 5-8 anni.

Inoltre si riduce il pericolo di sviluppare diverse condizioni patologiche quali: tumori, infarti, infertilità. In particolare si ripristina la salute dei polmoni e delle prime vie aeree.

Nelle donne che decidono di smettere di fumare diminuisce il rischio di osteoporosi ed aumenta l’età fertile.

Inoltre i fumatori possono contrastare i frequenti episodi di tosse e di bronchiti e migliorare le prestazioni sessuali.

I benefici riguardano anche la risoluzione dell’alitosi da fumo. Inoltre si contrasta il processo di invecchiamento precoce della pelle dovuto al fumo di sigaretta.

 

4 metodi naturali per smettere di fumare

Agopuntura

Tra i metodi naturali utili per smettere di fumare si consiglia questa tecnica che sfrutta il posizionamento degli aghi in arie specifiche. Così si inibisce il desiderio di nicotina.

In tal caso l’agopuntura agisce su dei punti che interessano le vie aeree, i polmoni e la bocca. Il risultato è quello di ridurre la voglia del gusto del tabacco, così si frena il desiderio di fumare.

Dopo un mese di agopuntura, con sedute ogni due settimane, le statistiche rivelano che i partecipanti smettono di fumare.

Esercizio fisico

Un altro modo per affrontare al meglio il percorso di chi cerca di rinunciare al vizio del fumo è quello di praticare una regolare attività fisica.

Bastano solo cinque minuti di esercizio di intensità moderata per favorire la riduzione a breve termine delle voglie di fumo ed i sintomi di astinenza.

Perciò anche brevi sessioni di attività fisica possono aiutare a smettere di fumare.

Magnesio

Il magnesio può anche diminuire l’effetto della nicotina sui recettori NMDA migliorando la sintesi di GABA, che è il neurotrasmettitore della calma.

In questo modo si assicura una sensazione di maggiore rilassatezza. Quindi il minerale permette di ridurre il bisogno del soggetto di fumare.

Cerotto alla nicotina

Tra i metodi naturali più efficaci per smettere di fumare si raccomanda di usare i patch alla nicotina.

Da uno studio si è rilevato che una dose più alta di 44 mg per patch può fornire notevoli benefici a breve termine per i fumatori.

Ma si è anche rilevato che causa più effetti collaterali della dose da 22 mg, per un periodo di 4 settimane.

Back to top button