Lecce. Mamma di due bambini muore tragicamente mentre fa le pulizie al lavoro: Giorgia si spegne a 26 anni

Advertisement
Advertisement

Giorgia Sergio, mamma di due bambini muore a soli 26 anni mentre si trovava al lavoro vittima di un banale incidente.

La tragedia della giovane donna è accaduta nel bar di Martignano, sito in piazza del Sole, in provincia di Lecce, durante il suo turno di lavoro.

Da quanto reso noto da Il Quotidiano di Puglia, la donna lavorava per una ditta di pulizie ed era regolarmente registrata e contrattualizzata.

Giorgia Sergio mentre era alle prese con le pulizie è incappata in un brutto incidente che le è stato fatale: è caduta dalle scale proprio mentre stava pulendo le vetrine del locale, nel giorno di chiusura settimanale dell’attività.

Advertisement

Secondo le prime ricostruzioni fatte, la giovane mamma di due bambini muore dopo aver messo accidentalmente il piede in fallo mentre era sopra una scala.

Una disattenzione che le ha fatto perdere l’equilibrio cadendo rovinosamente a terra e finendo per battere con violenza la testa e lo stomaco contro lo spigolo di un tavolino.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori che hanno appurato che Giorgia versava in gravi condizioni, così la donna è stata trasportata d’urgenza presso l’ospedale di Scorrano.

Advertisement

Dopo l’arrivo in ospedale, la paziente è stata subito messa in prognosi riservata ed è stata sottoposta ad un intervento chirurgico che non è riuscito a salvarle la vita.

A causa infatti delle severe conseguenze della sua tragica caduta, la giovane mamma di due bambini muore.

Lecce Mamma di due bambini muore tragicamente mentre fa le pulizie al lavoro

Advertisement

Mamma di due bambini muore per un incidente fatale sul posto di lavoro

La 26enne si è così spenta mentre stava lavorando durante il turno di pulizie presso il bar di Martignano che è stato sottoposto ad indagini, per accertare la dinamica del drammatico incidente.

Sul posto si sono avviate le investigazioni da parte degli uomini della Stazione dei carabinieri di Calimera in collaborazione con Spesal (Servizio Prevenzione e Sicurezza Negli Ambienti di Lavoro).

La morte di Giorgia ha gettato nello sgomento il piccolo comune della Grecìa Salentina dove la notizia si è diffusa rapidamente.

I concittadini dopo aver appreso che la mamma di due bambini muore tragicamente sul posto di lavoro, si sono stretti attorno alla famiglia della donna.

La vicenda, dai contorni drammatici, ha lasciato l’intera comunità locale in un profondo stato di choc, come confermato dai tanti messaggi social scritti da parenti e da amici.

Condividi: