Coppia di anziani sfrattata da casa loro, venduta a tradimento dal nipote

Anziani e senza soldi si sono improvvisamente ritrovati in mezzo ad una strada

Quando si pensa alla famiglia, c’è un’unica certezza che non ci abbandona mai: sapere di poter sempre contare sulle persone che ami. Ed era così anche per questa coppia di anziani, che improvvisamente è stata sfrattata da casa loro, a causa della cattiveria del nipote.

La storia che stiamo per raccontarvi, non solo parla di una totale mancanza di amore e rispetto per la famiglia, ma anche di un totale disprezzo per le persone anziane, solitamente più vulnerabili.

Coppia di anziani sfrattata da casa a causa di un inganno

Hank ed Helen Kawecki hanno vissuto nella loro casa in California per 56 anni. 56 anni tranquilli e felici, fino al giorno in cui un loro vicino di casa, gli comunica di aver visto l’annuncio della loro casa in vendita online.

Naturalmente loro non ne sapevano niente, inoltre non avevano nessuna intenzione di voler vendere l’amata casa.

Hank e Helen

Immaginatevi quindi lo sgomento e l’orrore che hanno provato, quando hanno saputo che il loro nipote, li aveva ingannati e aveva venduto la casa a loro insaputa.

In un’intervista a Inside Edition, Helen ha tristemente dichiarato che non avrebbe mai immaginato che un giorno avrebbe dovuto lasciare la sua amata casa.

Ha venduto la casa dietro la schiena

La coppia era inorridita nell’apprendere che il nipote l’aveva venduto a loro insaputa.”Non avrei mai immaginato che avrei lasciato questa casa, mai”, ha detto Helen alla Inside Edition.

Purtroppo non si sa come il loro nipote sia riuscito nel suo losco intento. Pare che abbia fatto firmare agli anziani coniugi l’atto di proprietà con un inganno.

I due infatti, pensavano di aver firmato dei documenti di un prestito finanziario, che avrebbe aiutato il loro nipote.

Prestito, che secondo il vicino di casa dei coniugi Doug Emerson, il nipote aveva stipulato insieme ad alti, prima di riuscire a vendere la casa.

Quel che è certo è che il ragazzo, aveva organizzato bene la sua truffa ai danni dei suoi nonni. Tutte le volte in cui un possibile acquirente veniva a vedere la casa, lui allontanava i parenti con una scusa,ogni volta diversa.

Adesso, a causa del suo comportamento truffaldino ed irrispettoso, i suoi nonni sono senza casa, che hanno dovuto lasciare con un avviso di sfratto e non hanno più niente.

Il trasferimento dalla figlia

Il loro vicino con lo scopo di aiutarli, ha creato una pagina su GoFoundMe, ed è riuscito a raccogliere 130mila dollari.

Purtroppo a settembre del 2018, Hank è morto e sua moglie Helen si è trasferita in Indiana dalla loro figlia.

Helen vuole davvero ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a GoFundMe, senza di voi probabilmente sarebbero stati in mezzo alla strada”, ha scritto Doug.

Leggi anche:

Back to top button