Coppia abbandona gemellini di 16 mesi in casa e va in vacanza

I due hanno lasciato in balia del caso i loro figli, troppo piccoli per provvedere da soli alle loro necessità

Nessun aggettivo qualifica l’azione commessa da una coppia che abbandona dei gemellini di 16 mesi in casa e va in vacanza.

Noncurante del loro ruolo genitoriale e delle responsabilità, i due hanno programmato qualche giorno di relax.

Nei loro progetti figurava una vacanza lontano da tutti per ubriacarsi e darsi allo svago.

I protagonisti di questa vicenda sono Margarita Yanayeva, 23 anni, ed il compagno Alexey, 35 anni, di Vilyuchinsk, in Russia.

Margarita Yanayeva e Alexey
© @vk.com

La coppia a costo di tutto, pur di concedersi quella vacanza, abbandona da soli in casa i due gemelli di 16 mesi.

I due hanno chiuso casa e spento il cervello. Infatti hanno lasciato in balia del caso i loro figli, troppo piccoli per provvedere da soli alle loro necessità.

La nonna dei piccoli dopo qualche giorno dalla partenza dei genitori ha scoperto quanto accaduto. Si è ritrovata davanti una scena desolante.

Così la nonna dei piccoli ha chiamato subito i soccorsi. Ma era troppo tardi, uno dei gemellini è morto. La sua sorellina si trova in coma, in gravi condizioni, in ospedale.

Una coppia abbandona la coppia di gemellini di 16 mesi da sola in casa

La coppia voleva concedersi una vacanza tutta per loro, così ha deciso di abbandonare per qualche giorno la coppia di gemellini di 16 mesi.

Per motivare l’assenza dei bambini ai loro amici hanno detto che i piccoli erano in ospedale con il Coronavirus.

Una scusa che giustificava la loro impossibilità a vederli durante il loro ricovero in ospedale. Questa la ricostruzione fatta e riportata dal Daily Mail.

Anche la nonna era ignara dei piani della coppia, ma si è insospettita non avendo notizie da nessuno per diversi giorni.

Malgrado il blocco tra le regioni la donna è accorsa presso la casa della coppia dove ha scoperto la terribile vicenda.

I gemellini abbandonati senza cibo e lasciati nei loro bisogni da giorni erano in condizioni estreme. Il lungo periodo di abbandono li ha stremati in pochi giorni vista la loro tenera età.

Per la coppia che ha abbandonato i gemellini è scattato l’arrestato con l’accusa di abbandono di minore. Un reato per il quale i due rischiano fino a 20 anni di carcere.

Leggi anche:

Back to top button
Close
Close