A cosa serve la tasca interna degli slip femminili? Il mistero è stato svelato e la risposta non è scontata

Questo capo di intimo femminile, declinato in diversi modelli, propone spesso questo dettaglio, ed infatti è una costante la tasca interna negli slip delle donne.

Anche se in molti si domandano il perché della presenza di questo dettaglio, non tutti sanno il motivo della sua esistenza.

Si tratta di un doppio strato di stoffa presente comunemente in ogni tipologia di mutandine da donna. Ma perché hanno questo sfondo? A cosa serve?

La tasca interna negli slip delle donne è uno sfondo di solito realizzato in tessuto di cotone ed ha una sua funzione precisa ossia quella di assicurare una totale protezione per prevenire eventuali disagi.

Ecco perché è presente la tasca interna negli slip delle donne

La spiegazione l’hanno fornita i ginecologi: dal momento che le parti intime di una donna sono solitamente umide e calde si crea un ambiente idoneo per la proliferazione dei batteri.

La maggior parte di questi microrganismi può alterare la flora scatenando delle condizioni sfavorevoli alla salute ed al benessere delle donne.

la tasca interna degli slip femminili , cosa serve

Per scongiurare il rischio di creare un ambiente ideale in grado di favorire la proliferazione dei batteri si è pensato ad ideare un escamotage: la tasca interna negli slip delle donne.

Si tratta infatti di un compartimento arioso che permette di mantenere questa sede anatomica il più asciutta possibile, provvedendo ad una maggiore igiene.

Oltre ad assicurare questa forma di prevenzione, lo sfondo negli slip evita inoltre l’insorgenza di irritazioni.

Ecco perché la tasca interna è realizzata in un tessuto amico della pelle come il cotone, infatti questo tessuto consente una migliore ventilazione e non trattiene sudore ed umidità.

Ci sono però alcuni modelli che non presentano la tasca interna come nel caso degli slip in pizzo, dei perizomi e dei tanga, questo perché si tratta di modelli più sexy che non si devono indossare per lungo tempo.

I ginecologici raccomandano alle donne di scegliere bene la biancheria intima e di cambiarsi ogni giorno, in particolare invitano a scegliere dei capi di biancheria intima in cotone, per proteggere le parti intime da possibili disturbi.

Quindi è bene evitare i capi di lingerie in materiali sintetici verificando poi che sia presente la tasca interna gli slip delle donne, in quanto assicura una maggiore protezione contro infezioni ed irritazioni da sfregamento, ma anche la massima igiene personale.

Condividi: