Ultimo ciclo di chemioterapia: le lacrime del bambino sono di felicità

Una vittoria indimenticabile!

Steven Cotter è un bambino di 9 anni che ha trascorso gli ultimi 3 anni della sua vita a lottare contro una malattia terribile: la leucemia. Ma finalmente il gran giorno è arrivato, l’ultimo ciclo di chemioterapia è terminato e lui può lasciarsi andare ad un pianto liberatorio.

Steven, viene dall’Oklahoma, negli Stati Uniti, ed ha una grandissima passione: il basket. A cui non è riuscito a rinunciare nemmeno nei momenti peggiori della malattia.

Ultimo ciclo di chemioterapia: le lacrime di Steven

Quando aveva sei anni è arrivata una delle sentenze più terribili, quella che nessun bambino e nessun genitore vorrebbe mai sentire: leucemia linfoblastica acuta.

Che nel corso dei tre anni successivi, lo ha reso più affaticato, dolorante, anemico e più vulnerabile a infezioni e malattie respiratore come l’influenza stagionale.

La strada per la guarigione è stata lunga e piena di incertezze, un bambino non dovrebbe mai sopportare niente di tutto ciò. E poiché la vittoria in alcuni momenti sembrava un traguardo impossibile da raggiungere, deve essere celebrata nel modo migliore.

E’ diventato virale il video che la mamma di Steven ha pubblicato quando il piccolo ha effettuato l’ultimo ciclo di chemioterapia. Ashley ha accompagnato il filmato con queste parole, tremendamente ricche di significato:

“L’ultimo ciclo del mio bambino. Tantissima gioia, Spiacente, non c’è audio, ma si può “sentire” lo stesso”.

Ashley, ha affermato di aver visto suo figlio, durante i lunghi anni della malattia, sempre con il sorriso sulle labbra e soprattutto la testa alta. Ha inoltre dichiarato che il bambino, non ha mai saltato i suoi appuntamenti più importanti.

Una vittoria tanto aspettata

Una vittoria tanto aspettata

Nel video pubblicato da Ashley si vede Steven che piange di felicità, ma si vedono anche 93 bottiglie di medicinale vuote, il simbolo del difficile percorso di recupero.

Anche se non ha mai smesso di praticare le sue attività preferite, come il basket, ora può godersele completamente senza quel peso sulla schiena.

Una delle cose che lo eccita di più è avere la libertà di pianificare il suo futuro senza timore che il cancro si metta di nuovo, sulla sua strada.

Non hai mai visto la pura felicità finché non vedi un bambino piangere di gioia quando si ritrova libero dal cancro nel suo ultimo trattamento chemioterapico.

ultimo ciclo di chemioterapia

La mamma di Steven, ha dichiarato che la leucemia è stata un’esperienza straziante. E che sentirsi dire che suo figlio aveva il cancro, è stato assolutamente orribile.

Ma ha detto anche che l’esperienza ha riavvicinato la famiglia alla fede e che adesso sono pronti a godersi la vita. In bocca al lupo Steven!

PRAISE GOD!!! Little mans VERY LAST CHEMO!!! BIG TEARS OF JOY❤️❤️❤️ Sorry no sound but you can just feel it❤️❤️

Pubblicato da Ashley Cotter su Sabato 14 dicembre 2019

Leggi anche:

Back to top button