Patrick Swayze era un talento nato, non solo sapeva ballare ma cantava anche bene

Patrick Swayze era un artista eclettico, non aveva solo il talento del ballo e della recitazione, sapeva anche cantare e comporre musica

Nell’immaginario collettivo Patrick Swayze si associa a pellicole di successo ed indimenticabili come “Dirty Dancing” e “Ghost”.

Così se con il film cult del 1987 ha fatto strage di cuori, mostrando a tutte le fan le sue doti da ballerino sensuale, invece a fianco di Demi Moore ha fatto piangere.

Dopo aver impressionato tutti con la sua abilità nel ballo, ha poi dimostrato il suo talento per la recitazione, 3 anni dopo nel film “Ghost”.

Ma Patrick Swayze era un artista eclettico, non aveva solo il talento del ballo e della recitazione, sapeva anche cantare e suonare.

Grazie alla sua presenza scenica ed al suo fascino innato riusciva a farsi notare in tutto ciò che faceva.

Anche se è stato apprezzato di più per le sue doti da attore e da ballerino, mentre le sue abilità musicali sono passate in secondo piano.

Eppure Patrick Swayze aveva anche una bella voce, come testimonia la canzone “She’s Like The Wind”. Il talentuoso attore ha scritto e cantato questa canzone che è poi diventata la colonna sonora del film “Dirty Dancing”.

Patrick Swayze e l’amore per la musica

Nel 1990, l’attore ha partecipato ad uno spettacolo di musica dal vivo in onore del cantante Roy Orbison, un’iniziativa per aiutare i senzatetto.

Patrick Swayze cantante
Instagram

In quell’occasione insieme al suo amico Larry Gatlin, dei fratelli Gatlin, Swayze propose la sua versione di “Love Hurts”.

I due hanno dato vita ad un duetto suggestivo nel corso del concerto in onore di Roy Orbison, morto nel 1988.

Patrick Swayze e Larry Gatlin erano vecchi amici ed in passato avevano già cantato insieme.

Quando hanno messo in scena la loro versione di “Love Hurts” hanno sorpreso tutti gli spettatori. Ma il loro sodalizio artistico ha portato alla luce anche una canzone.

La leggenda del country Larry Gatlin e Patrick Swayze hanno scritto insieme “Brothers”, la colonna sonora del film “Next of Kin”, con protagonista Swayze.

Purtroppo il performer dai mille talenti ci ha lasciato troppo presto e non è riuscito a far conoscere in pieno il suo grande amore per la musica e le sue doti musicali. Infatti amava scrivere e comporre musica ed era un abile musicista.

Nel 2008, Patrick Swayze è morto dopo una battaglia di due anni contro il cancro al pancreas, ma il suo ricordo è ancora vivo grazie soprattutto ai suoi film memorabili.

Leggi anche:

Back to top button