I rimedi naturali più efficaci per contrastare il fegato grasso

Carciofi, dente di leone, boldo, cardo mariano e zenzero. Sono tutti alimenti che fanno bene al fegato grasso. Scopriamo come prendercene cura

Il fegato grasso o la steatosi epatica è una condizione importante che richiede cure per evitare danni al fegato che potrebbero mettere a rischio la salute.

Oltre a seguire le istruzioni del medico alla lettera e prendere in considerazione alcune misure per curare il fegato grasso, è possibile utilizzare diverse opzioni naturali, come quelle sopra menzionate, che ti aiuteranno a migliorare lo stato di questo organo e promuovere la tua salute.

I trattamenti naturali per il fegato grasso

Se ti chiedi come trattare naturalmente il fegato grasso , è molto importante capire alcune cose:

per trattare la steatosi epatica è necessario modificare in modo significativo la dieta e le abitudini al fine di ridurre l’assunzione di grasso e incoraggiare una routine molto più sana.

Se non segui questi passaggi, difficilmente riuscirai a ottenere il necessario recupero del fegato, che potrebbe metterlo seriamente a rischio, facilitando la comparsa di malattie molto pericolose come la cirrosi.

Ecco perché come prima cosa consigliamo di seguire un’apposita dieta per il fegato grasso che ti aiuta a ridurre l’assunzione di cibi dannosi e migliorare la salute in generale.

Cosa fa bene al fegato grasso? Questa domanda è posta da molte persone a cui è stato diagnosticato questo disturbo epatico.

CARCIOFO

Il carciofo è un ortaggio che dovresti includere nella tua dieta se il tuo obiettivo è migliorare il fegato grasso . Questo alimento ha poche calorie, è un eccellente diuretico ma aiuta anche a regolare il colesterolo e la glicemia.

ZENZERO

Contiene numerosi antiossidanti e minerali essenziali per combattere questo disturbo epatico. inoltre, grazie alle sue proprietà analgesiche e antinfiammatorie ci offre molti più benefici per la salute.

zenzero

Come ad esempio alleviare dolori articolari, emicrania e problemi gastrointestinali e circolatori.

Per beneficiare della radice di questo alimento, puoi scegliere di aggiungere la sua scorza nel cibo, ad esempio nelle insalate o come accompagnamento in alcuni piatti.

Oppure puoi scegliere di prendere capsule che troverai in negozi specializzati e farmacie, o anche preparare degli infusi.

Erbe medicinali per la steatosi epatica

Le erbe medicinali sono perfette per il trattamento di questa condizione. Qui scopriamo le migliori:

Cardo mariano

Il cardo mariano è una delle piante più utilizzate per il trattamento del fegato grasso. Le sue foglie essiccate servono a fare un infuso che aiuta a migliorare le funzioni epatiche proteggendo il fegato.

Ma anche i negozi naturali offrono questo prodotto in capsule e gocce, rendendo il suo apporto molto semplice.

In infusione dovresti consumare 3 tazze al giorno con un cucchiaio di foglie di cardo mariano in ciascuna. Se assunto in capsule, si consiglia di leggere le istruzioni del prodotto.

Sebbene il solito sia di 420 milligrammi al giorno, che corrisponde a diverse capsule in base alla presentazione di ciascun marchio.

Dente di leone

Un’altra pianta eccellente per curare il fegato grasso con i rimedi domestici è il dente di leone . Questo è uno dei detergenti naturali più potenti, che aiuta a purificare il fegato e i reni, migliorando la salute di questi organi.

Può essere facilmente trovato in qualsiasi negozio di prodotti naturali. Si consiglia di consumarlo tramite un’infusione, almeno 3 tazze al giorno per diversi giorni fino a quando non si notano miglioramenti.

Boldo

Delle piante associate al trattamento del fegato grasso, anche il grasso è molto popolare. Aiuta a purificare questo organo, eliminando l’accumulo di grasso e facilitando così il suo recupero.

Di solito viene consumato nelle infusioni seguendo le istruzioni sopra indicate per il dente di leone.

Non dimenticare che questi rimedi casalinghi per curare il fegato grasso devono essere accompagnati da una dieta sana.

Ma anche da esercizio fisico e vari cambiamenti nelle abitudini per garantire la salute e migliorare lo stato del fegato.

È anche essenziale che un medico controlli la tua condizione e decida se un trattamento medico è appropriato per te e quali rimedi naturali sono più appropriati per il tuo caso specifico.

Back to top button