Digitopressione: punti chiave per alleviare il dolore

La digitopressione è un’antica tecnica di massaggio che può essere utilizzata per alleviare il mal di testa, i dolori mestruali e per altri disturbi comuni.

Insieme all’agopuntura, questa tecnica alternativa, proviene dalla medicina cinese.

Tutto sulla digitopressione: le indicazioni da seguire per trovare sollievo dal dolore

E’ particolarmente indicata per alleviare il dolore o per stimolare la funzione degli organi attraverso la pressione su punti specifici su mani, piedi e braccia.

Secondo la medicina tradizionale cinese, questi punti rappresentano la raccolta di nervi, vene, arterie e canali vitali, che li rendono energicamente collegati a tutto l’organismo.

Ecco i 4 punti che possono essere stimolati per trovare sollievo dal mal di testa, dai crampi mestruali, per migliorare la digestione e per liberarsi della tosse.

  • Per combattere stress e mal di testa:

Mal di testa

In questo caso il punto da stimolare grazie alla digitopressione si trova tra il pollice destro e l’indice.

Per premere questo punto la mano destra dovrebbe essere rilassata, con le dita leggermente piegate e il punto dovrebbe essere premuto con il pollice sinistro e l’indice sinistro, in modo che queste due dita formino una pinzetta.

Le dita rimanenti della mano sinistra dovrebbero riposare appena sotto la mano destra.

Per effettuare la digitopressione, è necessario fare una pressione decisa per 1 minuto fino a quando non si avverte un leggero dolore o una sensazione di bruciore nella regione di serraggio, ciò significa che si sta premendo il punto giusto.

Successivamente, è necessario rilasciare le dita per 10 secondi, quindi ripetere nuovamente la pressione.

Questo processo dovrebbe essere ripetuto 2-3 volte su entrambe le mani.

  • Per combattere i dolori mestruali

Dolori mestruali

Questo punto di digitopressione si trova al centro del palmo. Per premere questo punto dovresti usare il pollice e l’indice della mano opposta, posizionando le dita sotto forma di pinzette.

In questo modo il punto può essere premuto contemporaneamente sul dorso e sul palmo.

Per effettuare la digitopressione, è necessario fare una pressione decisa per 1 minuto fino a quando non si avverte un leggero dolore o una sensazione di bruciore nella regione di serraggio, ciò significa che si sta premendo il punto giusto.

Successivamente, è necessario rilasciare le dita per 10 secondi, quindi ripetere nuovamente la pressione.

Questo processo dovrebbe essere ripetuto 2-3 volte su entrambe le mani.

Altri punti

  • Migliorare la digestione

digestione

Questo punto di digitopressione si trova sulla pianta del piede, appena sotto lo spazio tra l’alluce e il secondo dito, dove le ossa di queste due dita si intersecano.

Per premere questo punto, dovresti usare la mano sul lato opposto, premendo la suola con il pollice e il lato opposto con l’indice in modo che le dita formino una pinzetta che circonda il piede.

Per effettuare la digitopressione, è necessario premere forte per circa 1 minuto, rilasciando il piede alla fine per alcuni secondi per riposare.

Dovresti ripetere questo processo 2 o 3 volte su entrambi i piedi.

  • Per combattere la tosse

Tosse

Questo punto di digitopressione si trova all’interno del braccio nella regione della curva del braccio. Per premerlo dovresti usare il pollice e l’indice della mano opposta, in modo che le dita siano disposte a forma di pinza attorno al braccio.

Per effettuare la digitopressione, è necessario premere con forza fino a quando non si avverte un leggero dolore o una leggera sensazione, mantenendo la pressione per circa 1 minuto. Trascorso questo tempo è necessario rilasciare il punto per alcuni secondi per riposare.

Dovresti ripetere questo processo 2 o 3 volte tra le braccia.

Questi punti di pressione alleviano una varietà di problemi come ad esempio, mal di testa o tensione, stress, crampi mestruali, allergie o nausea.

Per essere efficace la digitopressione dovrebbe essere effettuata almeno una volta al giorno, in un luogo confortevole in cui sia possibile sdraiarsi e rilassarsi.

E’ importante ricordare che questa tecnica deve essere utilizzata solo come supplemento al trattamento clinico e si consiglia di consultare il proprio medico per identificare e trattare la fonte del dolore.

Chi può eseguirla?

Chiunque può praticare questa tecnica a casa, ma non è raccomandato per il trattamento di disturbi che richiedono cure mediche e non dovrebbe essere applicato su aree della pelle con ferite, verruche, vene varicose, ustioni, tagli o crepe.

Inoltre, questa tecnica non deve essere utilizzata da donne in gravidanza senza controllo medico o da un professionista qualificato.

Leggi anche:

Back to top button