Carmelo Abbate sotto accusa per i giudizi sul caso Denise Pipitone: “Sto subendo attacchi vigliacchi di ogni genere”, denuncia il giornalista

Advertisement
Advertisement

Dopo lo scontro con Piera Maggio, il giornalista Carmelo Abbate è stato bersagliato anche dal popolo del web che l’ha attaccato con giudizi severi. Il giornalista è finito sotto attacco per i pareri espressi sul caso di Denise Pipitone nel corso della trasmissione Quarto Grado dove ha parlato della vita privata della madre di Denise. Piera Maggio ha fatto sentire il suo disappunto contro i suoi giudizi, tacciandoli come poco rispettosi e non inerenti al caso della scomparsa di sua figlia.

Leggi anche: Un giovane chef muore cadendo nel pentolone di brodo che stava cucinando: il 70% del suo corpo era coperto da ustioni di terzo grado

Carmelo Abbate, dopo la sua partecipazione alla trasmissione Quarto Grado, si è ritrovato a respingere le accuse, ma poi le critiche nei suoi confronti hanno finito per innescare una polemica che è degenerata in insulti e minacce. Gli odiatori del web si sono scagliati con veemenza contro il giornalista che ha reso noto alcuni episodi incresciosi.

Carmelo Abbate nel mirino degli haters per i giudizi sul caso Denise Pipitone

Carmelo Abbate nel mirino degli haters

Advertisement

Carmelo Abbate ha fatto sapere che è stato creato un contatto social con il suo nome, per fare richieste di amicizia con il fine di rivolgere insulti alle persone. Inoltre il giornalista ha denunciato di ricevere richieste di amicizia a suo nome da un profilo che insulta e dichiara che nella pagina non sono i benvenuti, dopo questa delucidazione ha precisato che non si tratta di un suo social. Ma allo stesso tempo contro di lui si sono mobilitati i leoni da tastiera che lo hanno messo nella morsa delle critiche.

Contro il giornalista si è sollevata una contestazione dai toni astiosi dopo che Piera Maggio, delusa dalle parole di Abbate aveva dapprima contattato la trasmissione Quarto Grado, per avanzare la richiesta di non parlare più del caso della figlia, per poi scagliarsi contro di lui sui canali social. A far nascere i contrasti tra le due parti è stata una dichiarazione di Carmelo Abbate che ha spiegato che secondo il suo parere la rabbia di Jessica Pulizzi, figlia di Anna Corona e di Piero Pulizzi, era giustificabile in quanto dovuta alla relazione extraconiugale del padre don la Maggio.

Advertisement

Leggi anche: Piera Maggio attacca l’ex marito Toni Pipitone: “Non volevi facessi il tuo nome. Perché ti sei esposto pubblicamente dopo 17 anni?”

Delle parole che hanno trovato la disapprovazione della madre di Denise che dopo aver fatto sentire il suo disappunto ha deciso di intraprendere le vie legali. Sono poi scesi in campo gli haters che da settimane rivolgono attacchi a Carmelo Abbate da profili fake. Come ha denunciato il giornalista su Twitter: “Se qualcuno vi manda richieste di amicizia a mio nome, vi insulta, o vi dice che nella mia pagina non siete i benvenuti. Fate attenzione. Non sono io! Sto subendo attacchi vigliacchi di ogni genere”.

Condividi: