Bambina con Sindrome di Down viene adottata. L’incontro con i genitori è pura emozione

Lucy ha 6 anni ed è una bambina orfana che viene dalla Cina. Preparatevi a piangere guardando il video del primo incontro con i suoi genitori adottivi

Una bambina cinese con Sindrome di Down viene adottata. L’incontro con in genitori è commovente proprio a causa della reazione della piccola.

Lucy, fa parte di uno speciale programma che permette ai bambini orfani, di vivere per alcune settimane con famiglie disposte ad accoglierli.

Una bambina con Sindrome di Down viene adottata: ecco l’incontro con i suoi genitori

Brent e Audrey Shook e i loro 5 figli biologici, sono una delle meravigliose famiglie che ogni anno accolgono per qualche settimana un bambino cinese che vive in orfanotrofio cinese.

Quando è arrivato il momento di scegliere il bambino da ospitare, la loro attenzione è ricaduta su Lucy. Una bambina di 6 anni con Sindrome di Down.

Con Lucy è stato amore a prima vista e quando è finalmente arrivato il momento di conoscerla, Audrey non è riuscita a trattenere le lacrime.

Il primo incontro fra la famiglia Shook e Lucy è avvenuto in Texas, all’aeroporto di Houston, qualcuno lo ha ripreso in un video emozionante e commovente.

Una bambina con Sindrome di Down

La piccola Lucy in aeroporto, non può fare a meno di guardare tutto ciò che è intorno a lei, mentre si incammina verso i suoi genitori adottivi.

Gli occhi di Audrey si rivolgono immediatamente alla bambina e quando la vede, non può fare a meno di portare le mani al volto, in preda ad un’emozione incontenibile che la lascia sopraffatta.

All’arrivo di Lucy, Audrey emozionata ed in lacrime le corre incontro e l’abbraccia. I sentimenti d’amore sono veramente palpabili e la visione del video non vi lascerà indifferenti.

Perché la bambina alla vista della sua “mamma” adottiva fa qualcosa di veramente emozionante: la guarda e la chiama subito mamma.

In seguito Audrey ha dichiarato che la prima giornata trascorsa insieme è stata costellata da divertenti momenti all’insegna della curiosità di Lucy che non si è mai fermata un attimo.

Perfino prima di addormentarsi ha continuato a chiamare Audrey mamma. Ma le settimane sono trascorse in fretta e Lucy è dovuta tornare in Cina.

La famiglia Shook ha dichiarato di aver già avviato le pratiche per adottare Lucy in modo definitivo. Nel frattempo noi gli facciamo un grandissimo in bocca al lupo!

Nel seguente video potete vedere il primo incontro fra Lucy e la sua famiglia adottiva. Speriamo che possano presto riunirsi:

Leggi anche:

Back to top button