Lite fra amanti a Vicenza. Imprenditore picchiato da moglie e amante

Advertisement
Advertisement

Non capita spesso di poter assistere ad una lite fra amanti, soprattutto se questa coinvolge ben 4 persone. Eh sì, perché il malcapitato, è stato sorpreso dalla moglie e dall’amante in compagnia di una terza donna.

Il latin lover, un imprenditore di 55 anni, oltre ad avere una relazione extraconiugale con la sua ex segretaria, aveva iniziato un’ulteriore storia con la ragazza delle pulizie. Il tutto essendo ancora sposato.

Lite fra amanti: lo beccano con una terza donna, moglie e amante lo massacrano di botte

Sposato e con ben due amanti, la vita privata di un cinquantenne libero professionista di Vicenza è quel che si dice piuttosto movimentata.

Ma anche poco riservata, probabilmente visto che in compagnia dell’ultima fiamma, si è fatto beccare dalla moglie e dalla prima amante.

Advertisement

Che furiose hanno pensato bene di massacrarlo di botte, mandandolo addirittura in ospedale. Se la cavrà in pochi giorni, avendo riportato delle ferite lievi al volto.

L’uomo, sposato con una casalinga di 51 anni, aveva da diverso tempo intrapreso una relazione con la sua ex segretaria, una donna di 48 anni.

Ma probabilmente, avere a che fare con due donne non gli bastava più e dopo essersi guardato intorno, ha deciso di puntare la sua attenzione, su una giovane di 26 anni, ex barista, appena assunta come donna delle pulizie.

Advertisement

amanti

Deve decidere se denunciarlo

La lite fra amanti ad occhi esterni potrebbe senz’altro scatenare qualche risata. L’imprenditore vicentino però la pensa sicuramente in modo diverso, soprattutto perché a causa delle botte è finito in ospedale.

Le ferite sono lievi e se la caverà con qualche giorno. Che gli serviranno anche per decidersi cosa fare con le due donne che lo hanno aggredito.

Advertisement

Tutta la vicenda potrebbe trasformarsi in un iter giudiziaro se il 55enne decidesse di denunciare la moglie e la sua prima amante.

Le due donne erano a conoscenza l’una della presenza dell’altra, ma la scoperta dell’esistenza di una terza donna è stata sicuramente la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Con il senno di poi e sotto la minaccia di una denuncia per lesioni personali, avranno forse capito che la questione poteva essere sicuramente gestita in un altro modo.

Sicuramente in attesa della decisione dell’uomo, le due donne, dovranno affidarsi alle mani di un avvocato esperto.

I protagonisti di questa storia poliamorosa invece, la gelosia non sanno nemmeno dove sta di casa: Relazione poliamorosa. Resta incinta e il bambino crescerà con 4 papà

Leggi anche:

Condividi: