Una donna compra un’ambulanza e la regala alla Croce Rossa

Un gesto meraviglioso quello di una signora rimasta anonima e che ultimamente, ha fatto tanto parlare. Una donna compra un’ambulanza, presentandosi alla Croce Rossa con un assegno di 50 mila euro in mano.

I volontari hanno inizialmente pensato ad uno scherzo di dubbio gusto, ma era tutto vero, anche il cospicuo assegno donato da una donna che ha deciso di rimanere anonima.

Compra un’ambulanza e la dona alla Croce Rossa

Ci troviamo a Loano, una cittadina in provincia di Savona, Liguria.

Ed è notizia di pochi giorni fa quella che riguarda il meraviglioso gesto compiuto da una donna del luogo.

La benefattrice, una signora che non ha voluto rilasciare le sue generalità, ha infatti deciso di regalare alla Croce Rossa di Loano un’ambulanza.

I volontari non potevano credere ai propri occhi, quando fra le mani si sono ritrovati un cospicuo assegno del valore di 50 mila euro!

La signora, prima ha telefonato in associazione chiedendo il costo di un’ambulanza, per poi presentarsi di persona con l’assegno in mano.

https://www.facebook.com/criloano/photos/a.835223069853743/3099337220108972/?type=3

I volontari hanno successivamente dichiarato che la signora si è decisa a compiere questo bellissimo gesto, perché stufa della disinformazione che riguarda il lavoro dei volontari.

Inoltre dopo l’ennesimo caso di razzismo, ai danni del volontario di colore, accusato di “sporcare la divisa che indossava”, non ci ha visto più e ha deciso di lanciare un segnale positivo.

Il costo di un’ambulanza varia dagli 80 ai 90 mila euro.

Così dopo la telefonata chiarificatrice, la donna è andata in banca e si è fatta preparare un assegno da 50 mila euro da donare in forma benefica.

E’ voluta rimanere anonima

L’associazione ha subito postato un messaggio di ringraziamento nella loro pagina Facebook, che ha subito riscosso un grande successo, diventando virale in poco tempo.

Proprio per questo motivo, la benefattrice ha espressamente chiesto di non rivelare i suoi dati. E questo rende il suo gesto ancora più bello.

Il dono che ha fatto alla Croce Rossa è sicuramente stato apprezzato da coloro che quotidianamente si occupano volontariamente di altre persone.

Ma anche da chi è venuto a conoscenza dell’esistenza di questa donna così generosa e buona, che ha ridato un po’ di luce a questo mondo così oscuro e violento.

Leggi anche:

Condividi: