Un bodybuilder ha chiesto ad una bambola gonfiabile di sposarlo

I due si sono conosciuti in un bar e stanno insieme da 8 mesi

Alcune persone trascorrono anni alla ricerca della loro anima gemella, senza mai trovarla. Yuri Tolochko, culturista e attore in Kazakistan, ha deciso di forzare il destino e l’ha direttamente acquistata. E dopo soli 8 mesi di relazione, ha chiesto alla sua bambola gonfiabile di sposarlo.

La bambola si chiama Margo e questo idillio, che potrebbe sembrare divertente, ma che per Yuri è reale, sta accadendo in Kazakistan.

matrimonio bambola gonfiabile
Instagram/ margo_party

Una richiesta di matrimonio senza una vera risposta, perché fatta ad una bambola gonfiabile

Yuri tratta la sua futura moglie in silicone come una vera e propria donna. E’ arrivato a creare per lei un account Instagram, in cui pubblica foto di vita quotidiana di loro due.

Ha raccontato di aver conosciuto la sua futura moglie in un bar, dove lei lavorava come cameriera, e dopo nemmeno un anno di relazione, ha deciso di compiere il grande passo: chiedere la sua mano.

Che tecnicamente non avrebbe nemmeno risposto, tuttavia, il matrimonio si farà, anche se una data non è stata ancora decisa.

Yuri ha ammesso che la sua bambola gonfiabile non può spostarsi senza il suo aiuto. E non può nemmeno aiutarlo in cucina. Anche se curiosamente, pare che ami molto mangiare.

Margo ama la cucina georgiana. Il suo piatto preferito è il khinkali”, ha dichiarato il bodybuilder innamorato

Al di là del suo bellissimo fisico, Yuri ha rivelato che è stata l’anima di Margo a farlo innamorare. “Parla volgarmente, ma dentro di lei c’è un’anima tenera”.

sposa bambola
Instagram/ margo_party

L’uomo ha anche ammesso che i due litigano parecchio, litigi che però non riescono a farli stare lontani fin dalla prima volta in cui si sono conosciuti.

Quando Yuri l’ha difesa dalle insistenti avances di un altro uomo.

Una maniera per fuggire dalla realtà?

La psicologa e sessuologa Nathalie Parein, ha cercato di spiegare cosa potrebbe esserci dietro questo fenomeno che sta acquisendo sempre più importanza nelle società occidentali.

Come mai alcuni uomini sono più attratti da una bambola gonfiabile, invece che da una classica relazione sentimentale?

Secondo la dottoressa Parein: “il vantaggio per alcuni è che evita tutti gli elementi negativi legati alle relazioni amorosi , come rotture, difficoltà relazionali, incomprensioni, inadeguatezza dei corpi

La psicologa ha inoltre dichiarato che si tratta di un fenomeno ancora molto “limitato” e che probabilmente non sarà adottato da tutti dall’oggi al domani. Tuttavia, l’uso di bambola gonfiabile potrebbe, secondo lei, “svilupparsi per curiosità”.

Leggi anche:

Back to top button